Home Breaking News Autunno alle Terme: un fine settimana di eventi ad Abano Terme

Autunno alle Terme: un fine settimana di eventi ad Abano Terme

Si festeggia l’autunno ad Abano Terme questo fine settimana facendo squadra e proponendo ai residenti e visitatori tanti eventi nell’evento, a tema autunnale

Autunno alle Terme

Il comune di Abano Terma lancia “Autunno alle Terme” , cinque eventi nell’evento che spaziano dalla cultura, alle auto, alla musica, alla giocoleria, al mercatino. Tra questi anche il tour itinerante radiofonico #Noicisiamo a firma del Gruppo Sphera Holding che da giugno scorso sta girando il Nordest per portare la radio a casa degli ascoltatori nei diversi territori.

Gli eventi che si susseguiranno da venerdì 9 a domenica 11 ottobre sono in particolare lo Street Circus 2020, il Mercatino “Colori e Sapori d’Autunno” nel Parco Termale, il tour della scuderia Ferrari Club di Abano Terme, la festa della biblioteca comunale e  il tour musicale #Noicisiamo delle tre radio interessate.

 ABANO STREET CIRCUS 2020

Arriva  nelle vie di Abano la terza edizione dello Street Circus 2020, a firma di Antonio Carnemolla.

Quest’anno la manifestazione si terrà soltanto nella giornata di domenica 11 ottobre, ma promette di condensare in un pomeriggio tutte le emozioni di cui è capace, fra sorprendenti acrobazie, numeri di magia, giocoleria, equilibrismo, clownerie e altro ancora, nel rispetto delle vigenti normative anti Covid, per vivere e condividere in sicurezza gli spettacoli. Un’occasione speciale dunque per godere dell’aria aperta e apprezzare fino in fondo il momento più mite e suggestivo dell’autunno. Dieci le proposte in programma dalle ore 15.00 alle 18.30, suddivise contemporaneamente fra i Giardini del Kursaal e Piazza Todeschini, dando la possibilità al pubblico di raggiungere lo spettacolo desiderato con una comoda passeggiata.

MERCATINO COLORI E SAPORI D’AUTUNNO

Contemporaneamente da venerdì a domenica nel Parco Termale spazio al mercatino “Colori e Sapori d’autunno” nelle 20 casette di legno. Protagonista l’abbigliamento, gli accessori e i prodotti alimentari tipici dell’autunno.

ESPOSIZIONE SCUDERIA FERRARI CLUB DI ABANO

In pista, nel vero senso della parola, la scuderia Ferrari Club di Abano Terme che ha organizzato per sabato 10 un corteo di auto che partirà dall’Hotel Savoia alle 9,30 per raggiungere l’Abbazia di Praglia per la visita guidata e il pranzo degli autisti presso l’Agriturismo De Bortoli a Zovon di Vò. Nel pomeriggio le auto del cavallino si sistemeranno nella zona pedonale di Abano a partire dalle ore 16 fino alle ore 18.

Conclusione della giornata delle rosse al Bar “Assaggio” in Via Busonera per un aperitivo/cocktail con i saluti dell’Amministrazione Comunale.

FESTA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Per i cultori della lettura Abano festeggerà la Biblioteca comunale che diventa maggiorenne con la  18° edizione della festa che si trasformerà per l’occasione  nella 1° edizione della “Festa della Lettura Inclusiva – leggere tutto, leggere tutti”.

“Pur essendo un appuntamento apprezzato e atteso da chi frequenta assiduamente la biblioteca – spiega l’Assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme, Cristina Pollazzi – non vogliamo che sia un evento scontato, anzi vogliamo farla partecipare e vivere a coloro che per lo più non utilizzano la Biblioteca perché hanno delle difficoltà ad esercitare il diritto alla lettura”.

E così l’amministrazione, con la collaborazione della Cooperativa Nuova Idea e dell’Associazione Leggere per Leggere proporranno in particolare tutte quelle le soluzioni che già esistono, ma che vanno implementate, per consentire a tutti di esercitare il diritto alla lettura quali gli audiolibri e agli e-book per i non vedenti e gli ipovedenti, i libri stampati in caratteri speciali per i dislessici, i libri di Comunicazione Aumentativa Alternativa (libri che utilizzano per esempio un sistema di scrittura in simboli al posto delle parole) per le persone con disabilità intellettiva. “Si tratta di un segnale importante – termina la Pollazzi –  di attenzione a chi troppo spesso rimane escluso e a chi si impegna a superare queste barriere. “

La Festa della Biblioteca, però, continuerà, come da tradizione, a rivolgersi a tutti, in particolare con il fortunato e partecipato mercatino del libro a un euro, che si svolgerà a partire da venerdì fino a domenica, nel capannone davanti alla biblioteca. Il  programma completo è consultabile sul sito del Comune con le modalità di partecipazione

TOUR MUSICALE #NOICISIAMO – RADIO WOW RADIO PADOVA RADIO COMPANY

Arriva in Piazza Mandruzzato sabato 10 e domenica 11 ottobre il quattordicesimo appuntamento con il tour itinerante del Gruppo Sphera Holding #Noicisiamo, con l’acquario studio mobile,  per raccontare in musica e a parole il territorio, le persone, le attività commerciali, turistiche, associative, finanziarie.

Nella tappa termale ci saranno tre delle 6 radio del gruppo, per tre tipologie di ascoltatori diversi, sia per interessi che per età: Radio Company, Radio Padova e la giovanissima Radio Wow.

Le tre radio trasmetteranno dalla sera di sabato al tardo pomeriggio di domenica con tanto di area transennata, gonfiabili e servizio d’ordine e spazio ai protagonisti del territorio, dagli amministratori locali, ai soggetti economici, agli albergatori.

Si inizia sabato 10 ottobre dalle 22.00 alle 00.00 sulla giovanissima Radio WoW, si prosegue domenica 11 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 su Radio Padova, e dalle 15.00 alle 18.00 su Radio Company.

“Celebriamo la stagione autunnale con un’offerta di eventi e manifestazioni per tutti i gusti. Dal Parco Urbano Termale alla zona pedonale passando per la Biblioteca Civica, cittadini ed ospiti potranno passeggiare per la nostra città assistendo a spettacoli di giocoleria, ammirando le auto storiche del Club Ferrari e immergendosi negli incontri promossi nell’ambito della prima “Festa della Lettura inclusiva”. Al nostro fianco durante questo weekend avremo le voci di Radio Company, Radio Padova e Radio Wow, partners dell’iniziativa. A loro il compito di raccontare come la nostra città sta reagendo alle difficoltà legate all’epidemia dando la parola a tutti quei soggetti impegnati in prima linea in questa fase di rilancio” dichiara il Sindaco Federico Barbierato