Home Rodigino Delta Calcio Delta, riconfermato il tecnico Pagan e non solo

Calcio Delta, riconfermato il tecnico Pagan e non solo

Per la nuova stagione del Delta riconfermati il tecnico Pagan, il preparatore atletico Tessarin, il fisioterapista Crispino e il preparatore dei portieri Doria

La nuova stagione del Delta è iniziata com’era finita, ovvero nel segno di Andrea Pagan, tecnico riconfermato e che era subentrato a dicembre all’esonerato Matteo Barella. Assieme al tecnico chioggiotto c’è Enrico Gherardi, nella veste di vice e, all’occorrenza, anche giocatore.

Riconfermati il preparatore atletico Mattia Tessarin, il fisioterapista Rocco Crispino, e il neo preparatore dei portieri Antonello Doria, classe 61, di Chioggia, lo scorso anno preparatore dei portieri delle giovanili ad Adria. Lunga l’esperienza di Doria, che ha collaborato con il settore giovanile del Chioggia e con la prima squadra della città lagunare quando allenatore era Alessandro Renica. Lo zoccolo duro del Delta è rappresentato dai quattro riconfermati, per il resto tutti nuovi.

“Mboup, Abrefah, Episcopo e Raimondi sono dei punti di riferimento e, oltre alle doti tecniche, sono quelle umane che contano. Sono contento che Alessandro Moretti e Vincenzo Barone abbiano sposato la nostra causa”, dice l’allenatore deltino Pagan. Il primo centrale difensivo di ruolo, il secondo attaccante, entrambi lo scorso anno hanno giocato con il Legnago che, dopo la rinuncia del Campodarsego in Lega Pro, è pronto ad “atterrare” sul mondo dei professionisti.

Incredibile la storia dei veronesi che si ritrovano, nel giro di 12 mesi dall’Eccellenza alla serie C. Un Legnago legato da un doppio filo con il Delta, perché, oltre ai due neoarrivi Moretti e Barone, la formazione basso veronese è stata l’ultima squadra allenata da Andrea Pagan (subentrato e poi retrocesso, appunto, in Eccellenza) attuale allenatore del Delta, mentre, alla guida del Legnago c’è Massimo Bagatti, tecnico del Delta nella stagione 2016-17.

Le più lette