Home Veneto Cultura e spettacoli Carlo Presotto premiato per il suo “Silent Party”

Carlo Presotto premiato per il suo “Silent Party”

Carlo Presotto è stato insignito del “Premio Crédit Agricole FriulAdria – Parco Colli Euganei” con la sua opera “Silent Party”

Carlo Presotto
Carlo Presotto

È l’attore Carlo Presotto il vincitore del “Premio Crédit Agricole FriulAdria – Parco Colli Euganei”, giunto quest’anno alla sua quinta edizione e assegnato nel corso dell’ultimo Euganea Film Festival, la manifestazione itinerante tra i comuni del Parco Regionale dei Colli Euganei che porta il cinema nei luoghi più suggestivi del territorio.Direttore artistico del Centro di Produzione Teatrale “La Piccionaia”, Presotto è stato premiato per il suo lavoro di ricerca sul tema della sostenibilità ambientale, che concretizza con i suoi spettacoli in cui esplora luoghi di confine tra teatro e video, tra performance e rappresentazione, tra infanzia ed età adulta.

L’opera vincitrice si intitola “Silent Party”, un lavoro che ha permesso all’autore di portare il teatro in luoghi inusuali, all’aperto, in spazi naturali, in cui la tecnologia non isola lo spettatore dal mondo esterno ma lo aiuta ad immergersi in un paesaggio, creando un contatto diretto con un luogo reale. Un approccio ecologico che permette alle persone di riavvicinarsi e interagire con i luoghi.

“Per me è una grande emozione ricevere questo riconoscimento – ha affermato Carlo Presotto durante la cerimonia di premiazione svolta nel Giardino Monumentale di Valsanzibio – Dedico questo premio a questi vent’anni anni di racconti, narrazioni, spettacoli intessuti intorno al tema della sostenibilità, di una ecologia integrale che non mette più l’uomo al centro dell’universo ma lo mette dentro un sistema di relazioni”.

Enrico Beda