Home Breaking News Chioggia: cancellata la tradizionale festa di San Martino

Chioggia: cancellata la tradizionale festa di San Martino

L’emergenza sanitaria legata al Covid- 19 cancella anche la tradizionale festa di San Martino a Sottomarina

Castagne

«Abbiamo condiviso questa decisione con le associazioni di categoria – è il commento dell’ assessore al Commercio Genny Cavazzana – ci dispiace molto annullare una manifestazione molto sentita e apprezzata, sia dagli operatori economici, che dal pubblico, ma dobbiamo fare i conti con la situazione epidemiologica attuale, che purtroppo non è rassicurante”.

La tradizione di San Martino

Sarà quindi un 11 Novembre diverso da quello a cui sono abituati gli abitanti del territorio di Chioggia. La tradizione originale vuole che la sera della vigilia avvenisse una sorta di scambio di doni (carne e ortaggi), oltre alla celebre “suca baruca”, alias la zucca chioggiotta. Il trascorrere degli anni e l’inesorabile affievolirsi dei “richiami al passato”portato avanti dalle nuove generazioni non hanno scalfito l’attaccamento al proprio santo patrono, soprattutto dei “marinanti”.

Amarezza (“È una scelta non piacevole, ma necessaria, condivisa da molti altri Comuni, a tutela della salute pubblica» la chiosa dell’ Assessore) ma anche fiducia per festeggiamenti futuri ancora più “sentiti”, saranno i sentimenti di questo strano San Martino dell’anno 2020.

Luca Rapacciuolo

Le più lette