Home Rodigino Delta Inaugurata “La scuola del cane” a Porto Viro

Inaugurata “La scuola del cane” a Porto Viro

L’associazione dilettantistica nata nel 2015 è anche centro cinofilo e di educazione con addestramento

Inaugurazione Scuola del Cane Porto Viro

A pochi giorni dalla Giornata Internazionale del Cane, a Porto Viro è stata inaugurata ‘La Scuola del Cane’ in via Collettore Sinistro. L’associazione sportiva dilettantistica (ma anche centro cinofilo e di educazione ed addestramento cani) è nata nel 2015 a Fornaci ed ora, cresciuta, necessitava di nuovi spazi.

A fare da coordinatrice della breve cerimonia, la speaker Caterina Zanirato, che ha dato lettura di un messaggio del governatore Luca Zaia sul ruolo fondamentale che il migliore amico dell’uomo svolge nelle famiglie, e di sostegno fisico e psicologico durante la pandemia. Presente per un saluto anche Cristiano Corazzari, che si è congratulato con il presidente Marco Duò e con il vice Alessandro Bellan per il gran numero di iscritti – 650 – raggiunti dal sodalizio.

“Un bel salto di qualità, grazie all’amministrazione per averci concesso il terreno – le parole di Duò – L’obiettivo era formare una grande famiglia e per far questo continueremo con l’ampliamento del campo”. Tra le attività promosse dall’associazione l’obbedienza di base e quella avanzata, corsi di agility, la piscina per cani e molte novità in agenda. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Maura Veronese, dal momento che il sodalizio si è rimboccato le maniche per recuperare uno spazio a ridosso del Collettore inutilizzato e infestato da erbacce: “Per noi è il completamento di un’area – ha considerato la Veronese – da qui si arriva al centro natatorio da una parte, e dall’altra alla Sala Eracle e al Delta Sporting Club, creando così una parte sportiva all’interno della città”.

E per concludere l’asta della Canaletta e consentire alla gente di restare nel polmone verde della città, il primo cittadino ha annunciato il via a breve di uno spazio per il workout e la concessione dell’Oasi Barbagigio all’associazione Barriere Invisibili. Saluti finali da parte del consigliere comunale Michele Capanna e del vicesindaco ed appassionato cinofilo Doriano Mancin, che ha donato una targa al portovirese Ettore Crepaldi, tra i più importanti allevatori italiani del mastino napoletano.

Fabio Pregnolato

Le più lette