Home Padovano Camposampierese Est Internet per famiglie, studenti e imprese del territorio di Trebaseleghe

Internet per famiglie, studenti e imprese del territorio di Trebaseleghe

Fibra ottica anche a Trebaseleghe.

Fibra ottica

Questo grazie, in particolare, a Tim cheha intensificato i programmi di cablaggio proprio per potenziare la rete e riuscirea dotare la maggior parte del territorio dellabanda ultra larga.

A Trebaseleghe, peraltro,l’azienda di telecomunicazioni è presente già da marzo, in pieno lockdown. Un’opportunità che ha consentito di soddisfare le esigenze di connettività cresciute proprio durante l’emergenza oltre a garantire la prosecuzione di tutte le attività come smart working e didattica online.

Tim ha assicurato che proseguirà nei prossimi mesi i propri programmi di cablaggio, portando entro dicembre la fibra al 90% delle famiglie a livello nazionale, raggiungendo in particolare zone rurali e minore densità abitativa. Questi Comuni saranno oltre 5 mila, molti dei quali nelle aree bianche come Trebaseleghe, ossia il 74% delle famiglie residenti in quelle zone e che utilizzano la rete fissa.La fibra ottica interesserà via Monsignor Beccegato, via Orba e Via Cornariola a Fossalta; via Dotti e via Ostiglia a Silvelle; via Spellateria Alta, via SpellateriaBassa, via Malcanton e via Bordugo. Soddisfatta il sindaco Antonella Zoggia.

Fibra, le parole del sindaco di Trebaseleghe

”La fibra per il nostro Comune rappresenta un’infrastruttura necessaria, non solo per i residenti, famiglie e studenti, ma anche per le piccole e medie imprese, che nelle scorse settimane hanno approfittato subito della nuova potenzialità messa a disposizione dalla rete Tim –afferma Zoggia -. Per completare l’operazione di potenziamento della rete in banda ultralarga, avviata in primavera, è necessario intervenire in maniera analoga anche in altre zone del territorio comunale dove risiedono nuclei interessati a potenziare il proprio servizio di connettività. Come amministrazione daremo la nostra disponibilità a Tim per raggiungere alcune vie del capoluogo e delle frazioni”. Nicoletta Masetto

Le più lette