Home Trevigiano Istrana, Morgano, Quinto di Treviso e Zero Branco: "4 Comuni garanzia impresa",...

Istrana, Morgano, Quinto di Treviso e Zero Branco: “4 Comuni garanzia impresa”, sostegno economico per le attività del territorio

I Comuni di Istrana (capofila), Morgano,  Quinto  di  Treviso  e  Zero  Branco,  lanciano  un  piano denominato “4COMUNI GARANZIA IMPRESA” per favorire il sostegno economico alle attività d’impresa dei propri territori stanziando insieme 35.000,00 euro, che si trasformeranno in un importo di circa 420.000,00 euro che sarà destinato a micro prestiti con un taglio minimo di 5.000,00 e massimo di 15.000,00 euro

4COMUNI GARANZIA IMPRESA

L’obiettivo è quello di raggiungere il maggior numero di soggetti economici interessati ad un accesso al credito agevolato in questo particolare momento storico di emergenza sanitaria, che ha determinato una grave crisi economica e finanziaria.

Le quattro amministrazioni comunali al motto di “l’unione fa la forza”, hanno deciso di concentrare gli sforzi in un unico progetto che, se da una parte amplia i propri confini territoriali, dall’altra risponde ad un principio di mutualità. Infatti il protocollo di intesa con i Consorzi e le cooperative di garanzia collettiva dei fidi – COFIDI (Trevigianfidi Soc. Cooperativa, Canova Cooperativa Artigiana di Garanzia della Marca Trevigiana Scarl, Consorzio Veneto Garanzie – Confartigianato Imprese Veneto e Fidimpresa & Turismo Veneto) e il supporto di CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia sarà applicato all’interno del “macro” confine dei quattro comuni contermini secondo un principio solidaristico il quale prevede che almeno il 75% degli importi finanziati da ogni singolo Comune venga concessa ad aziende con almeno una sede operativa all’interno del territorio comunale stesso, mentre la rimanente quota possa essere concessa ad aziende con almeno una sede operativa all’interno del territorio degli altri tre comuni che hanno aderito all’impegno siglato.

4 Comuni garanzia impresa, iniziativa unica nel suo genere

Questa iniziativa, prima nel suo genere nella nostra provincia, ci ha “obbligato” ad un confronto serio sulla tematica del micro credito alle imprese, per trovare soluzioni condivise.

L’auspicio è che questa modalità possa essere seguita anche da altre amministrazioni, che, seppur vincolate da una inevitabile e limitata capacità di spesa, possano comunque trovare la risposta alle esigenze delle attività produttive, commerciali e artigianali del proprio territorio grazie a una forma di collaborazione con altri enti comunali.

Le più lette