Home Veneziano Cavarzere L’Asd Calcio Cavarzere di nuovo in campo, fra novità e conferme

L’Asd Calcio Cavarzere di nuovo in campo, fra novità e conferme

Asd Cavarzere e il sindaco Tommasi

“La presentazione ufficiale della squadra è avvenuta lo scorso 18 agosto. C’è stato un rinnovo del parco giocatori. Abbiamo fatto delle scelte per cercare di aumentare le possibilità di fare un ottimo campionato puntando a raggiungere le posizioni più alte in classifica” ha dichiarato Dario Campaci, direttore generale dell’Asd Calcio Cavarzere in merito all’inizio della nuova stagione calcistica.

“Abbiamo lasciato giocatori che avevano fatto parte per anni del nostro corpo, ringraziandoli naturalmente per quello che hanno dato alla società negli anni precedenti e abbiamo rinnovato la squadra con un innesto di giovani provenienti dal settore giovanile ai quali abbiamo fiducia e con altri giocatori di esperienza che provengono da campionati su categorie superiori – ha continuato Campaci -. Il mister, Roberto Mantoan è stato riconfermato e si avvale dell’allenatore in seconda Federico Fava. Il presidente, Alessio Crepaldi, si è impegnato molto insieme al direttore sportivo e giocatore di esperienza Perfrancesco Munari, che ha deciso di continuare con un altro anno da giocatore”.

“Abbiamo in programma alcune amichevoli, continuiamo costantemente ad adeguarci a tutte le prescrizioni che ci vengono date riguardo la prevenzione del Covid-19 e che vanno a caricare le società di molti adempimenti. Dal 1 settembre inoltre è stato consentito l’accesso al pubblico, cosa che per noi è fonte di enorme soddisfazione, poiché solo l’accesso del pubblico negli stadi può giustificare la presenza di squadre su campionati dilettantistici in quanto attività sportive che riguardano il territorio – ha dichiarato il direttore generale-. Prenderemo inoltre tutti i provvedimenti necessari per la gestione dei nostri giocatori ma anche, durante le partite, dei giocatori provenienti dalle altre società. Ci siamo attivati per questo e pensiamo di aver lavorato bene. Ringraziamo come sempre l’amministrazione comunale, rappresentata il giorno della presentazione della squadra dal sindaco Henri Tommasi, perché di notevole supporto alla nostra società con la concessione dei campi con i contributi che ci vengono dati che sono assolutamente necessari per poter gestire spese ormai non più indifferenti”.

“Fino allo scorso anno avevamo degli sponsor che stiamo cercando di contattare per vedere se ci riconfermano il loro supporto, ma stiamo riscontrando delle difficoltà poiché anche gli sponsor stessi sono stati colpiti dalla crisi – ha concluso -. Tuttavia speriamo che ci riconfermino la loro vicinanza, perché senza di loro è impossibile affrontare campionati importanti che hanno costi di decine di migliaia di euro”.

Erika Masiero

Le più lette