Home Padovano Bassa Padovana Monselice: anello ciclabile dei Colli Euganei approvato il piano di sicurezza

Monselice: anello ciclabile dei Colli Euganei approvato il piano di sicurezza

Un’intesa per la messa in sicurezza dell’Anello dei Colli Euganei: questo il cuore del protocollo approvato dal comune di Monselice di concerto con la Provincia di Padova.

Quest’ultima, quale ente capofila del progetto, aveva presentato la proposta a tutti i comuni interessati dal percorso ciclopedonale. Oltre a Monselice, infatti, erano stati chiamati a esprimere un parere in merito anche i comuni di Baone, Rovolon, Vò, Lozzo Atestino, Cinto Euganeo, Teolo, Montegrotto Terme, Torreglia, Battaglia Terme, Galzignano Terme e Arquà Petrarca. Le opere di sistemazione hanno lo scopo di rendere maggiormente fruibile da parte dei cittadini e dei turisti la parte di percorso che comprende il tratto della sommità arginale del canale Bisatto, tra la zona di Ca’ Barbaro a Baone e il ponte delle Grole in centro storico di Monselice.

La Provincia di Padova si è assunta un duplice compito: dovrà infatti occuparsi sia di realizzare il progetto sia della domanda di finanziamento. Finanziamento che verrà richiesto nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Veneto, in risposta ai bandi pubblicata dal GAL Patavino nei mesi scorsi. “Tale intervento è stato possibile grazie alla sinergia tra Enti, in primis la Provincia” spiegano da Palazzo Tortorini “e rappresenta un ulteriore tassello nel raggiungimento degli obiettivi che questa Amministrazione si era posta in campagna elettorale”. Se il finanziamento verrà concesso, e salvo impedimenti di altra natura, la realizzazione dei lavori è prevista per la primavera del prossimo anno. (m.t.)

Le più lette