Home Padovano Bassa Padovana Monselice, Mastio della Rocca “ancora in alto mare”

Monselice, Mastio della Rocca “ancora in alto mare”

Dopo le buone notizie degli ultimi mesi, la questione della scala di accesso al Mastio della Rocca sembra tutt’altro che risolta

Mastio della Rocca
Mastio della Rocca

“Siamo ancora in alto mare”: questo si legge nella nota del comitato popolare Lasciateci Respirare di Monselice in merito alla questione del Mastio della Rocca. Dopo le notizie promettenti dei mesi scorsi, infatti, la scala di accesso al sito storico torna di nuovo al centro delle polemiche e sembra allontanarsi la realizzazione di un punto di salita definitivo.

“Giusto un mese fa avevamo denunciato il fatto che al posto della scala definitiva progettata dall’architetto Patrizia Valle ci eravamo ritrovati con una scala di cantiere provvisoria” sottolineano dal comitato “Esce ora dal cilindro del B.U.R. n. 138 del 11 settembre scorso il Decreto del Direttore della struttura di progetto valorizzazione e dismissione del patrimonio n. 146 del 27 luglio 2020 con il quale viene approvata la variante suppletiva in corso d’opera del progetto di manutenzione del Mastio che poco o nulla fa capire delle motivazioni che portano all’aver dovuto realizzare una scala di cantiere provvisoria non prevista, ma illumina su aspetti collaterali fondamentali”.

Un documento, quello citato dal comitato, che rivela una richiesta precisa da parte della Soprintendenza: la redazione di un progetto di fattibilità perché l’accesso al Mastio della Rocca “fosse rapportato ed in sintonia con gli obiettivi di valorizzazione del Compendio”.

Ed è Lasciateci Respirare a riportare un ulteriore passaggio significativo del decreto: “SemIluminazione pubblica, altri 137 punti luce pre a luglio, all’architetto Valle sono stati affidati i servizi tecnici supplementari per la redazione dello Studio di Fattibilità degli interventi di sistemazione e di adeguamento finalizzati alla accessibilità e alla valorizzazione di manufatti ed aree di pertinenza del Complesso Monumentale Rocca di Monselice (PD) e degli interventi di conservazione, valorizzazione e uso pubblico del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico dell’immobile per un importo di Euro 24.597,37”.

Decreto che, di fatto, non è ancora stato pubblicato e che getta, secondo il comitato, un’ombra sul futuro.

Le più lette