Home Padovano Padova Padova: Atleta nazionale si ingabbia in centro

Padova: Atleta nazionale si ingabbia in centro

Imprigionato per protesta, lo sportivo chiede soluzioni davanti al Pedrocchi

Con il nuovo Dpcm del 24 Ottobre il governo vieta la riapertura alle palestre. Sarebbero permessi solo gli eventi dello sport di vertice a livello nazionale, quindi salterebbe quello regionale: nel calcio giocherebbero quindi Serie A, B, C e D, ma si fermerebbe tutta l’attività dall’Eccellenza in giù.

Molti sportivi e titolari di attività sportive hanno manifestato il loro disaccordo contro questa scelta. Oggi in centro a Padova di fronte al Pedrocchi, Mattia Tamiazzo atleta nazionale di ginnastica artistica, ha deciso di protestare, chiudendosi in una gabbia.

Di seguito riportiamo le parole dell’atleta:

“Mi sento di essere all’interno di una gabbia, una metafora per quello che è lo sport in questo momento. Lo sport, va vissuto in compagnia ed in sinergia l’uno con l’altro, risolve problemi.

Essere davanti ad uno schermo per allenare migliaia di persone italiane, non è la soluzione migliore. Non creiamo problemi ulteriori”.

Le più lette