Home Breaking News Porto Tolle e Rosolina: 130 volontari raccolgono una tonnellata di rifiuti

Porto Tolle e Rosolina: 130 volontari raccolgono una tonnellata di rifiuti

L’evento sociale ha avuto un grande successo e ha riscosso il consenso di numerosi turisti

Rifiuti

“Mare d’Amare 2020” è stato l’evento di pulizia della spiaggia di Barricata, reso possibile dall’azione sinergica positiva tra realtà associative del territorio, le amministrazioni comunali di Porto Tolle e Rosolina che hanno aderito patrocinando l’evento.

A coordinare l’iniziativa nella logistica e nell’organizzare i gruppi di lavoro Riccardo Mancin. Nel rispetto delle norme Covid , i 130 volontari partecipanti, soci dell’associazione di volontariato Odv “Un cuore da Cavaliere” e della Plastic Free Onlus, sensibili al tema dalla salvaguardia e cura dell’ambiente, hanno raccolto circa 150 sacchi per un totale di quasi 1 tonnellata di rifiuti di ogni genere di materiale in prevalenza costituito da polistirolo, reti in plastica per la lavorazione dei molluschi, pneumatici, una poltrona da salotto, oltre che un numero considerevole di lattine e vetro.

“Ci sono arrivati i complimenti da tutti i bagnanti e villeggianti che incuriositi hanno chiesto spiegazione dell’evento sociale –scrive in una nota ufficiale il vice presidente del sodalizio Un cuore da Cavaliere Fabrizio Berton- che ringrazia i sostenitori dell’iniziativa:la direzione del Porto di Barricata, il Tuna Club , Ali supermercati ,Panificio Girotti ,Azienda agricola Azzalin ,Ecoambiente Rovigo, Panificio Pane e Sfizi Mirano (VE). (gu.fe.)

Le più lette