Home Rodigino Adria Adria, xXxUrbexIntruders: “Sos istituzioni” per far rivivere luoghi dimenticati

Adria, xXxUrbexIntruders: “Sos istituzioni” per far rivivere luoghi dimenticati

Gli scatti dei fotografi, di cui una ragazza di Adria, postati nella pagina xXxUrbexIntruders

xXxUrbexIntruders

Tre amici, la passione per la fotografia e l’amore per la riscoperta del territorio. Nasce così la pagina Facebook xXxUrbexIntruders (urbex, urbanexploration, letteralmente tradotto dall’inglese con “esplorazione urbana”). Loro sono Barbara Agujari di Adria, Massimiliano Martino e Ilenia Benso e hanno un obiettivo ben chiaro: lanciare un sos alle istituzioni. Ebbenne sì, perché l’oggetto della loro arte non sono paesi lontani, ma bensì i luoghi sconosciuti e spesso lasciati in stato di abbandono per mancanza di fondi pubblici o disinteresse dei proprietari.

Adria: xXxUrbexIntruders, le parole di Barbara

“Io, Massimiliano Martino e Ilenia Benso – spiega Barbara Agujari – da una semplice passione personale e privata, abbiamo deciso di trasferire i nostri scatti in una pagina: xXxUrbexIntruders. Siamo tre amici con un vissuto e peculiarità differenti che decidono di collaborare, condividere emozioni ed il proprio tempo, con le difficoltà di incontrarsi provenendo da regioni diverse, uniti dalla passione per questi luoghi dimenticati, che ci porta a girare Italia ed Europa confrontandoci e lavorando insieme come un vero team. Ognuno è parte indispensabile della squadra, e ognuno aiuta l’altro quando serve”.

“Tra i diversi siti il Castello di Sammezzano (Firenze)ci ha colpito al cuore e abbiamo contribuito a farlo conoscere con i nostri scatti e ad aumentare l’interesse nella votazione de “I luoghi del cuore” che sta svolgendo il Fai. In pochi giorni ha raggiunto il primo posto, scalando la classifica”. L’11 novembre si saprà il risultato dell’intera votazione e si scoprirà se questo trio è riuscito nell’intento di riportare attenzione su cotanta bellezza. Gaia Ferrarese

Le più lette