Home Veneto Attualità Al Csa Sartor nasce la "Stanza degli abbracci"

Al Csa Sartor nasce la “Stanza degli abbracci”

Riallestita una sala del Centro Anziani Domenico Sartor di Castelfranco Veneto per permettere agli anziani di abbracciare i propri cari

La postazione "Emozioni dell'abbraccio" al Csa Sartor
La postazione “Emozioni dell’abbraccio” al Csa Sartor (Fonte: sito Centro Anziani Domenico Sartor)

Uno spazio dedicato all’affetto e ai sentimenti: è questa l’idea del Centro Anziani Domenico Sartor di Castelfranco Veneto, dove lo scorso 26 ottobre è stata inaugarata la “Stanza degli abbracci”, un’iniziativa resa possibile grazie al progetto “Emozioni senza confini: esperienze sensoriali che arrivano al cuore”.

Lo spazio, realizzato all’interno del Salone delle Rose, è stato allestito con separatori in vetro e postazioni da cui anziani e famigliari possono comunicare e toccarsi attraverso appositi guanti.

Ma non solo: è stata creata anche un’altra speciale postazione, denominata “Emozioni dell’abbraccio” dove viene sperimentata una nuova tecnica che, tramite l’utilizzo di materiale plastico trasparente morbido, consentirà di abbracciarsi, pur restando separati e protetti da possibili contagi.

Insomma, una soluzione innovativa per non rinunciare in questi tempi così difficili al calore di un abbraccio.