Home Breaking News Ariano nel Polesine: Vidali nuovo assessore ai lavori pubblici e all’urbanistica

Ariano nel Polesine: Vidali nuovo assessore ai lavori pubblici e all’urbanistica

Sandro Vidali prende il posto del dimissionario Davide Tessarin che rimane in consiglio: “Persona di esperienza nella gestione della pubblica amministrazione”

Sandro Vidali
Sandro Vidali

La nuova carica del consigliere Sandro Vidali, ora assessore, è stata formalizzata con il decreto di nomina del sindaco Luisa Beltrame in seguito alle dimissioni dell’assessore Davide Tessarin che rimane tra i componenti del consiglio comunale.

Al neo assessore Vidali sono state quindi assegnate le deleghe ai lavori pubblici, urbanistica ed edilizia privata, viabilità ordinaria, infrastrutture ciclopedonali. A lui passano anche le deleghe che condivideva come consigliere con il primo cittadino Beltrame: turismo, risorse comunitarie e beni paesaggistici e Quercia. “La decisione del consigliere Tessarin – si legge nella nota del Comune– è stata il frutto di un percorso già condiviso con il sindaco al quale il consigliere aveva manifestato le difficoltà incontrate negli ultimi mesi nell’occuparsi dei referati assegnati, a causa del poco tempo a disposizione per ragioni legate al proprio lavoro”.

In una sua lettera, Tessarin ringrazia il sindaco per la fiducia e la stima accordatagli e tutto il gruppo consiliare al quale ha confermato l’appoggio e il sostegno. Il neo assessore “Sandro Vidali, persona di esperienza nella gestione della pubblica amministrazione avendo già ricoperto incarichi pubblici, potrà mettere a profitto le proprie competenze nella gestione del nuovo mandato seguendo tematiche di importanza strategica e potrà inoltre proseguire nella gestione di importanti progetti dove si è già distinto in qualità di consigliere delegato e tra questi quelli legati al settore turistico e agli eventi programmati per il 2021 nella ricorrenza della nascita di Dante Alighieri” ha commentato il sindaco Luisa Beltrame.

Nel prossimo consiglio comunale, previsto a novembre oltre alla surroga formale da parte del consesso pubblico, sarà confermata al consigliere Tessarin la delega all’agricoltura che condividerà con il sindaco Beltrame.

Guendalina Ferro

Le più lette