Home Padovano Brugine: “Eccellenze d’Impresa”, premiata la Carel Industries

Brugine: “Eccellenze d’Impresa”, premiata la Carel Industries

C’è anche la Carel Industries tra i vincitori della settima edizione di “Eccellenze d’Impresa”, progetto patrocinato da Borsa Italiana e nato dalla collaborazione fra Gea-Consulenti di Direzione, Harvard Business Review Italia e Arca sgr

Carel Industries
Carel Industries

All’azienda padovana Carel Industries, attiva in più di 80 paesi nel mondo e leader nella fornitura di soluzioni per il controllo dei sistemi di condizionamento, umidificazione e refrigerazione per applicazioni industriali e commerciali, è stato riconosciuto il premio nella categoria “Internazionalizzazione”.

“La scelta strategica di replicare i processi produttivi su diversi impianti – ha commentato l’ad Francesco Nalini in occasione della cerimonia di premiazione avvenuta giovedì a Milano – si è rilevata vincente anche per affrontare i difficili mesi di lockdown nei vari Paesi. Il riconoscimento è arrivato grazie agli ottimi risultati fatti registrare nel 2019 e replicati, nonostante il difficile contesto di mercato, in questi primi sei mesi del 2020”.

Il successo dell’azienda

Nel 2019 Carel ha servito circa 6.700 clienti in 5 continenti e circa l’80% dei suoi ricavi, 327 milioni di euro al 2019, arrivano oggi dalle vendite effettuate fuori dall’Italia. In termini di produzione, Carel ha 9 impianti, di cui 4 in Italia, e gli altri dislocati tra Croazia, Germania, Cina, Stati Uniti e Brasile. A ciò si accompagnano le oltre 20 filiali commerciali in tutto il mondo.

“Sono particolarmente contento per questo premio – ha aggiunti Nalini – che riconosce il percorso di internazionalizzazione di Carel, avviato già dai primi anni Novanta. La diversificazione geografica ha sempre rappresentato un nostro punto di forza e favorito rapidità di reazione e resilienza, oltre che vicinanza ai nostri clienti”.

Le più lette