Home Padovano Padova Nord Cadoneghe: troppi rifiuti abbandonati, stop al degrado

Cadoneghe: troppi rifiuti abbandonati, stop al degrado

Discariche a cielo aperto a Cadoneghe in più punti del paese

Rifiuti

Rifiuti abbandonati vicino ad aree di servizio, tutt’intorno ai cassonetti, all’esterno delle isole ecologiche anziché all’interno. Un Far West di degrado e inciviltà segnalato, e documentato sui social anche con foto, gruppi di cittadini e singoli residenti e associazioni di Cadoneghe anche sui social.

Le parole dei residenti di Cadoneghe

“Desolante la discarica a cielo aperto in prossimità dell’area di servizio sulla SR308 a Cadoneghe-Bagnoli, all’incrocio con il sottopasso di via Augusta: – mostra Giuseppe La Rosa di “Cadoneghe per tutti” –: la quantità di rifiuti abbandonati è impressionante. Una vera e propria bomba ecologica. È urgente che le autorità preposte e Veneto strade intervengano per bonificare l’area e per identificare gli autori”. Tra gli altri casi di degrado quella dell’isola ecologica di via Manin (zona Castagnara) dove qualcuno si diverte a lanciare i sacchetti della immondizia sopra il press container.

“Un comportamento irresponsabile e criminale di pochi – affermano i residenti – che penalizza i moltissimi cittadini che conferiscono in modo corretto i rifiuti”. E ancora, in via Fiorita: “Rifiuti ovunque, sempre così alla domenica: è una vergogna”, segnala una residente. Il sindaco Schiesaro, sui social, annuncia un giro di vite. “Abbiamo già elevato sanzioni, nonostante ciò continuano gli abbandoni dei rifiuti a lato delle campane anziché andare all’isola più vicina. Dopo l’approvazione del nuovo regolamento abbiamo iniziato a installare le prime 9 telecamere di nuova generazione con ottima visibilità anche per identificare le targhe. Saranno posizionate sul territorio e sopra le isole”. Per i furbetti si annunciano tempi duri. (n.m.)

Le più lette