Home Veneto Attualità Coronavirus, Veneto: cosa si può o non si può fare

Coronavirus, Veneto: cosa si può o non si può fare

Alcuni chiarimenti da parte della Regione Veneto riguardo le attività che si possono o non si possono svolgere

Coronavirus

I mercati all’aperto, la domenica, possono vendere tutti i prodotti?

No, solo i generi alimentari e devono comunque rispettare le prescrizioni poste per i mercati settimanali.

Gli esercizi commerciali di ottica sono esenti dalla chiusura nel fine settimana?

No, l’esonero è previsto solo per le farmacie e parafarmacie.

Quali sono le medie e grandi strutture di vendita la cui attività è chiusa nel sabato e domenica?

In base all’art. 3 della legge regionale n. 50 del 2012 la media struttura di vendita è: “l’esercizio commerciale singolo o l’aggregazione di più esercizi commerciali in forma di medio centro commerciale, con superficie di vendita compresa tra 251 e 2.500 metri quadrati”. Le grandi strutture di vendita sono quelli di superficie superiore.

E’ comunque sufficiente controllare la dicitura contenuta nella SCIA o autorizzazione in base alle quali l’esercizio commerciale è stato aperto.

Ristoranti,bar, pasticcerie, pizzerie da asporto e altri esercizi di somministrazione sono aperti la domenica?

Sì, al di fuori dei centri commerciali; nei centri commerciali sono chiusi.

Posso andare domenica, dal mio paese ad una località di mare a mangiare al ristorante?

Sì, ma prima e dopo il pranzo bisogna evitare di passeggiare nel centro storico dando luogo ad affollamenti e assembramenti.

Gli ospiti di un albergo sito in centro storico possono fare attività motoria/passeggiata?

Sì. Sono equiparati ai residenti.

I servizi alla persona (parrucchiere, estetista, ecc.) sono aperti di domenica?

Sì in quanto non si tratta di esercizi commerciali ma attività di servizio.

I servizi alla persona (es. parrucchieri, lavanderia) collocati all’interno di centri commerciali sono aperti?

Sì, per analogia con quanto previsto per le zone rosse.

I noleggi biciclette sono aperti di domenica?

Sì, si tratta di servizi.

I mercatini dell’antiquariato all’aperto sono ammessi?

Non di domenica.

L’educazione fisica è vietata nelle scuole

L’ordinanza n. 151 vieta lo svolgimento dell’attività di educazione fisica e altre attività didattiche solo a seguito del rilascio di parere del Comitato Tecnico Scientifico nazionale che affermi che queste attività sono pericolose per la diffusione del covid-19; al momento non è stato ancora pronunciato il parere e quindi, in Veneto, la situazione non è cambiata.

Le lezioni di canto in scuole private sono vietate?

In adesione alla posizione assunta in via prevalente dalle Regioni, si ritiene che le lezioni siano vietate in forza specificamente del disposto della lett. s) dell’art. 1, comma 9, dpcm 3.11.2020 che dispone: “I corsi di formazione pubblici  e  privati  possono svolgersi solo con modalita’ a distanza”.

I tamponi richiesti per le competizioni sportive possono essere anche quelli cd. “rapidi”?

Sì!

Le concessionarie di auto possono aprire il sabato?

Sì, se sono esercizi di vicinato; no, se sono medie o grandi strutture di vendita. Bisogna guardare cosa c’è scritto nella SCIA o nell’autorizzazione in base alla quale è aperto l’esercizio.

I mercati all’aperto devono avere un unico accesso e un’unica uscita?

No, l’importante è convogliare la gente presso accessi e uscite controllate.

Le gelaterie possono servire gelati da passeggio?

Sì. Bisogna, come nella prima fase delle chiusure, che la gente non si assembri davanti all’esercizio e che si allontani dal locale.

I bar sono chiusi fino alle 15?

No, sono aperti anche prima ma dalle 15 si può stare al bar solo seduti.

Si possono vendere fiori e piante la domenica?

No, si tratta di attività commerciale.

I Garden sono aperti la domenica?

No, se si tratta di esercizi autorizzati ai sensi della normativa sul commercio. È sempre ammessa, in base al dpcm 3.11.2020, la vendita di prodotti agricoli come anello della filiera della produzione agricola (v. art. 1, comma 9, lett. ll), dpcm 3.11.2020).

Sono aperti i negozi di prodotti per cani e gatti?

No. Si tratta di attività di commercio.

Sono ammesse le gite escursionistiche organizzate con guida?

Sì, purché non ci si rechi in luoghi affollati o si crei affollamento e assembramento.

Le lavanderie automatiche possono rimanere aperte?

Sono aperti di domenica i distributori di carburanti?

Quelli automatici, sì, anche con l’eventuale bar annesso.

I taxi sono soggetti a riduzione delle presenze di persone nei loro mezzi?

Rimane ferma la riduzione stabilita dal Dpcm 3.11.2020 (allegato 15), che dice che va evitata la presenza di passeggero in fianco al conducente e che sui sedili posteriori si possono collocare due passeggeri, salvo che si tratti di persone con rapporti stabili (conviventi, colleghi lavoro, ecc.).

Si può andare a camminare in montagna?

Non in zone affollate o quelle in cui si creano affollamenti.