Home Breaking News Istrana: al via l’iniziativa “Adotta un angolo verde del tuo paese”

Istrana: al via l’iniziativa “Adotta un angolo verde del tuo paese”

I cittadini avranno a disposizione per 3 anni a titolo gratuito un’area dedicata della città. L’idea “Adotta un angolo verde del tuo paese” nasce per dare nuova vita agli spazi trascurati

"Adotta un angolo verde del tuo paese"
“Adotta un angolo verde del tuo paese”

Il lockdown ha bloccato tutto e tutti, comuni compresi. Ad oggi, alcune amministrazioni, a causa dei mancati introiti, sono costrette a limitare in alcuni casi l’operatività sul territorio, trascurando tra le attività quella della cura del verde pubblico, sempre più onerosa da sostenere. L’amministrazione di Istrana è tuttavia riuscita a trasformare questo disagio in un’opportunità per rendere ancora più partecipi e responsabili i propri cittadini, coinvolgendoli e sensibilizzandoli al tema della tutela e della salvaguardia del territorio e del patrimonio comunale: è nata così l’iniziativa “Adotta un angolo verde del tuo paese”.

Come funziona

Questo progetto prevede infatti la possibilità di adottare, a titolo gratuito e per un massimo di tre anni, alcune aree verdi già sistemate o degli spazi pubblici attualmente trascurati e di provvedere alla loro manutenzione: pulizia, sfalcio dell’erba, concimazioni e, per i più generosi e volenterosi, anche la piantumazione di alberi e fiori. Possono partecipare all’iniziativa singoli cittadini, associazioni, condomini, parrocchie e aziende, compilando la richiesta d’adozione presente nel sito del Comune e presentandola all’Area 5^ – Lavori pubblici e manutenzioni. Agli aderenti, verrà concessa la facoltà di collocare nell’area affidata un cartello recante la scritta “Progetto Adotta un angolo verde del tuo paese – La manutenzione di questa area è curata da (nome affidatario)”.

La parola dell’assessore Rossi

Questa iniziativa promossa dal Comune è finalizzata a coinvolgere, sensibilizzare e stimolare. “Credo che durante il periodo di lockdown, ad alcuni sarà mancato un giardino e quando poi c’è stato modo di “fuggire” dalla quarantena, abbiano avuto modo di ammirare angoli e luoghi del nostro territorio molto belli -, spiega l’assessore all’Ecologia, alla tutela dell’ambiente e alla valorizzazione del territorio, Marianna Rossi. –Alcuni avranno riscoperto la voglia di prendersi cura di un giardino magari in precedenza trascurato. Ora diamo ai cittadini la possibilità di prendersi cura di un “angolo” verde del nostro territorio, dove poterne attuare una costante manutenzione e dare il meglio della loro creatività”.

E continua: “Credo che se tutti noi daremo un piccolo contributo operativo, questo Comune diventerà molto bello. Io ci credo, è un sogno che ho da molto tempo e che voglio realizzare con i miei concittadini”. Per informazioni più dettagliate è possibile consultare il sito del Comune di Istranahttps://www.comune. istrana.tv.it/c026035/po/mostra_news. php?id=673&area=H Gaia Zuccolotto

Le più lette