Logo testata di vicenza

Home Padovano Padova Nord Limena: il grande cuore di Carmen Stecca “è stata l’angelo di tanti...

Limena: il grande cuore di Carmen Stecca “è stata l’angelo di tanti bambini”

Fino all’ultimo ha dato il suo contributo, il ritratto dell’amica e vice sindaco Cristina Turetta

Carmen Stecca con, partendo da sinistra, il marito Frido, l’amica Cristina Turetta e il figlio Andrea

“Cara mamma, ci hai lasciato in punta di piedi, così come in punta di piedi entravi nel cuore delle persone, conquistandole con la tua genuinità, la tua semplicità e la tua infinita generosità. Perchè tu eri così, non chiedevi mai niente in cambio, il ringraziamento più bello era vedere la felicità degli altri e a te questo bastava per farti stare bene”, sono le parole del figlio di Carmen, Andrea Benesso. Carmela Stecca, di Limena, 59 anni, Carmen per gli amici, per vent’anni ha lavorato come commessa all’Auchan al Centro Giotto di Padova, combatteva da un anno contro la malattia e si è spenta al Centro di Riferimento Oncologico di Aviano.

Con l’anima e con il cuore dedita al volontariato nell’Associazione “Team for Children” per i bambini del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Padova e attiva per la “Babby Bike”. Sempre disponibile ad aiutare gli altri con il marito Frido Ghiotto, sposato quattro anni fa nella Barchessa di Villa Cesarotti a Selvazzano Dentro, che le ha dedicato una lettera emozionante dalla quale traspariva la loro grande unione e il vero amore.

“Difficile non cadere nella retorica. – racconta il Vice Sindaco Cristina Turetta grande amica di Carmen – Era la persona più altruista, genuina, dall’anima dolce. Avevamo un’amicizia forte quasi morbosa, con lei ho conosciuto i valori dell’umiltà e della condivisione. La mia culla dove appoggiare la testa perché sapevo che mi consolava, il mio porto sicuro. Persona impegnata, nonostante la malattia, per aiutare i bimbi dell’Associazione “Team for Children” quando lei stessa stava male”. “Tutta la nostra Associazione “Team for Children”, – aggiunge la Presidente Chiara Girello Azzena – insieme agli amici della “Babby Bike” e “Team for Marta” si stringe con grande dolore alla famiglia di Carmen, che improvvisamente ci ha lasciati. Come scrive il figlio Andrea, si è donata con tanto amore ai nostri bambini e noi la porteremo nel cuore per sempre. Io ero abituata al suo “Buongiorno come stai” e quando stava già male ho ricevuto il suo ultimo messaggio “Sei il mio angelo” con il cuoricino, ha spento il telefono e poi è mancata. I ricordi sono tanti, lei era veramente una brava persona”. (f.x.)

Le più lette