Home Padovano Bassa Padovana Monselice: mensa scolastica, fioccano le polemiche

Monselice: mensa scolastica, fioccano le polemiche

Nonostante la ripartenza dei servizi integrativi, la questione scuola a Monselice è stata al centro di nuove polemiche nelle scorse settimane prima per il servizio mensa e poi per la mancanza di riscaldamento

Mensa scolastica
Mensa scolastica

A sollevare il dibattito i consiglieri di opposizione della Rocca dopo che gli alunni dei plessi cittadini si sono ritrovati in classe al freddo. Nella nota firmata da Bozza, Biscaro, Giuliani, Mamprin, Miazzi e Muttoni, si legge che “dal 2019 si sapeva che il precedente contratto d’affidamento del servizio sarebbe scaduto ad ottobre di quest’anno e risulta che il personale comunale l’avesse segnalato. È del 15 ottobre 2020 l’affidamento urgente del servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria e terzo responsabile conduttore degli impianti di riscaldamento delle scuole comunali”.

Data, quella del 15 ottobre, che consente agli enti pubblici di accendere il riscaldamento. Le tempistiche di risoluzione del problema da parte dell’Amministrazione denotano, secondo l’opposizione, che famiglie e scuole “non solo non sono una priorità, ma non sono neppure nei pensieri di Sindaco, Assessore Parolo e Giunta”.

“A chi, per il disagio di un giorno, attacca gratuitamente questa amministrazione, vorrei ricordare che qualche anno fa il riscaldamento in pieno inverno non ha funzionato per ben una settimana” ha commentato Giorgia Bedin “Ciò non giustifica il disguido che, anche se per un solo giorno è accaduto, ma da questo a dire che all’amministrazione non interessa la scuola c’è molta differenza. Noi abbiamo a cuore la scuola, le famiglie ed i bambini ed abbiamo sempre accolto le segnalazioni risolvendo i problemi”.

Le più lette