Home Padovano Bassa Padovana Monselice: traffico limitato in centro, sperimentazione nuova Ztl

Monselice: traffico limitato in centro, sperimentazione nuova Ztl

A Monselice al via non solo la sperimentazione della Ztl ma anche il test del sistema di video sorveglianza con i tre varchi di accesso, incontro web con residenti e negozianti

Sperimentazione Ztl Monselice
Sperimentazione Ztl Monselice

È questione di giorni e partirà l’annunciata sperimentazione delle zone a traffico limitato nelle vie del comune di Monselice. La misura, anticipata da Palazzo Tortorini nei mesi scorsi, sta per diventare effettiva e lo scopo principale è quello di disciplinare gli accessi al centro cittadino, limitando il transito dei veicoli.

“In sostanza la ZTL rimane logisticamente e temporalmente invariata rispetto a quella già esistente” spiega il sindaco Bedin “ma sarà videosorvegliata attraverso i varchi e, dunque, qualsiasi violazione sarà sanzionata anche se non nella fase della sperimentazione, che durerà circa 1 mese. Questo mese servirà a capire le eventuali criticità e a monitorarne l’andamento”. Saranno 30 i giorni, quindi, per mettere a punto il sistema di videosorveglianza nei varchi elettronici in corrispondenza dei tre punti nevralgici: intersezione tra via Roma e via Tortorini, incrocio tra via Cesare Battisti e via San Luigi e incrocio tra piazza Mazzini e via Zanellato.

Le limitazioni al traffico sono previste dal lunedì al venerdì dalle ore 20 alle 7 del giorno successivo, il sabato dalle 13 alle 7 del lunedì successivo e tutto il giorno nei festivi

Stessi orari anche per piazza Mazzini e vicolo Branchini. Invariata, invece, l’area pedonale individuata in via Roma, dall’intersezione con piazza San Marco e via Tortorini e fino a via Cesare Battisti e vicolo Branchini “Il tutto sarà preceduto da un incontro informativo con le rapMisure anti Covid, “serve responsabilità” presentanze dei commercianti del centro e dei residenti che invito ad organizzarsi per inviare un paio di nominativi a tal fine alla mia attenzione” sottolinea il primo cittadino “Purtroppo, a causa anche delle ultime restrizioni anti-covid, l’incontro si potrà fare solo in modalità telematica ma stiamo, oltre a ciò, valutando in ogni caso di fare una conferenza in streaming per spiegare meglio la questione ai cittadini, in particolare il disciplinare di accesso nella ZTL”.

Martina Toso

Le più lette