Home Padovano Percorsi per la terza età, un progetto di Montegrotto Terme

Percorsi per la terza età, un progetto di Montegrotto Terme

Percorsi per vivere al meglio la terza età a Montegrotto Terme: Aabbiamo voluto stimolare la consapevolezza che l’assunzione di uno stile di vita sano può contribuire al mantenimento di una condizione di benessere psico-fisico buono e di una vita attiva e soddisfacente”

Elisabetta Roetto
Elisabetta Roetto

Percorsi per vivere al meglio la terza età, migliorando la qualità di vita e il benessere delle persone. L’assessorato al Sociale del Comune di Montegrotto Terme ha avviato un percorso dedicato alle persone di età più avanzata per stimolare l’attività fisica e il benessere generale al fine di migliorare la qualità della vita quotidiana. Per la prima parte di questo percorso, finanziato dal Comune e curato dalla cooperativa Progetto Now, è stato organizzato un ciclo di 4 incontri a settembre.

“Con questa iniziativa, prevista inizialmente in primavera e slittata a causa del lockdown – spiega l’assessora Elisabetta Roetta – abbiamo voluto stimolare nella popolazione anziana la consapevolezza che l’assunzione di uno stile di vita sano può contribuire al mantenimento di una condizione di benessere psico-fisico buono e di una vita attiva e soddisfacente. Abbiamo voluto dare agli anziani la possibilità di concedersi del tempo da dedicare a loro stessi, per coltivare nuovi interessi e abitudini. Partecipare a queste attività darà loro anche l’occasione per socializzare”.

“Se vogliamo proporci al mondo come destinazione per la salute preventiva dobbiamo essere in primis noi cittadini di Montegrotto Terme a condurre uno stile di vita sano. Ben venga questa iniziativa che ci permette di ridurre la sedentarietà cui soprattutto chi è nella fascia della terza età spesso si costringe” aggiunge il sindaco Riccardo Mortandello. Gli appuntamenti sono stati condotti dalla dottoressa Michela Bettin, infermiera, insegnante di Viet Tai Chi, che ha frequentato un master in Terapie Complementari e Medicina Integrata all’Università di Siena.