Home Salute Camposampierese Siamo fatti di energia... ecco i nostri centri di forza, i Chakra

Siamo fatti di energia… ecco i nostri centri di forza, i Chakra

Tutte le culture antiche lo sapevano da sempre, solo la nostra attuale sembra averlo dimenticato: l’uomo non è fatto solo di materia che si può vedere e toccare, ma ha anche un piano emotivo, mentale (in gran parte inconscio) e soprattutto un piano energetico e spirituale

Yoga

Pertanto Corpo, Mente e Spirito non sono separati e non possono essere considerati come entità a sè stanti, in quanto si influenzano a vicenda, interagendo continuamente gli uni con gli altri. Pertanto per conoscere l’uomo nella sua completezza o interezza occorre tenere conto di tutti questi aspetti. Partendo da questo, vediamo nello specifico cosa sono i chakra e perchè sono così importanti nel percorso evolutivo dell’individuo. In sanscrito, l’antichissima lingua dell’India, chakra singifica ruota. Possiamo immaginarli come vortici di energia (stazioni energetiche) poste una sopra l’altra in una colonna di energia che scorre dalla base della spina dorsale sino alla testa.

Essi ricevono e distribuscono energia a corpo, mente e spirito. I principali sono sette e si distribuiscono dal livello più basso che si trova nel primo( Muladhara), al più alto (Sahasrara) collocato nella sommità del capo. I chakra più bassi sono fisicamente collocati più vicino alla terra e riguardano gli aspetti più “materici” dell’esistenza umana: la sopravvivenza, la sessualità, il movimento e l’azione e da soli sono sucienti alla prosecuzione della specie stessa. Mentre quelli superiori rappresentano le parole, le immagini e i concetti, quindi riguardano maggiormente gli aspetti simbolici e mentali dell’esistenza. Lo “spartiacque” e il quarto chakra il cuore Anahata che permette di purificare le emozioni attraverso l’amore Incondizionato. Nessuna sfera esclude l’altra. L’equilibrio è dato dall’insieme ed è per questo che per essere in armonia è necessario essere ben radicati sulla Terra e occuparsi con amorevolezza della propria sopravvivenza prima di potere accedere alle intuizioni dei chakra superiori. Pertanto un sistema armonico ed equilibrato dei chakra aiuta ad acquisire una maggiore consapevolezza, a gestire meglio la quotidianità, a conoscere più in profondità noi stessi sfruttando al meglio le nostre potenzialità.

Lavorare su questi centri energetici è utile per sottrarci agli schemi ripetitivi della nostra vita che ci incatenano a uno stato di malessere e ci impediscono di procedere nel cammino evolutivo. I benefici del loro riequilibrio si possono determinare: sul piano psichico con meno tensioni tra mente e corpo; sul piano corporeo con meno stanchezza e meno malattie; sul piano delle relazioni con gli altri creando una maggiore armonia anche nella coppia; sul piano della realizzazione individuale. Sui chakra possiamo lavorare in diversi modi uno dei quali è lo yoga, ma anche le Campane Tibetane riportano in equilibrio questi centri energetici e molto altro. Per saperne di più visita il sito internet www.ganeshayoga.it

Ganesha Yoga A.s.d.
Via San Marco, 17
Camposampiero Pd
web: www.ganeshayoga.it
Cell:347/5515793