Home Padovano Padova Est Vigonza: giornate Fai e scout valorizzano il territorio

Vigonza: giornate Fai e scout valorizzano il territorio

A Vigonza le giornate Fai “Giovani d’autunno” e l’attività scout Cngei “hanno trasmesso un alto significato civico”

Vigonza
Vigonza

Una domenica davvero speciale si è tenuta a Vigonza a metà ottobre con le giornate Fai “Giovani d’autunno” che hanno condotto visite guidate al Borgo di Vigonza per numerosi visitatori. Inoltre, nella stessa giornata ha avuto luogo l’attività degli scout Cngei(Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani) con scoprimento della targa d’educazione “Giardino della pioggia” dedicato a Olave e Robert Baden Powell, fondatori del Movimento Scout: “cercate di lasciare questo mondo un po’ migliore di come l’avete trovato” il motto degli scout.

Gli scout, infatti, hanno adottato il parco del Borgo come luogo di cura manutentiva e disporranno di un’area di 2 ettari per le proprie attività tipiche dell’organizzazione. “Le due iniziative hanno tra loro un minimo comune denominatore – spiega il sindaco di Vigonza, Stefano Innocente Marangon – ossia trasmettono e diffondono un alto significato civico, nel quale i cittadini conoscono rispettano preservano e valorizzano il territorio”.

Le giornate del Fai sono un momento di riscoperta del patrimonio culturale vigotino e permettono anche ai cittadini comuni di poter apprezzare i tesori storici ed architettonici del proprio territorio. Anche negli anni scorsi avevano ottenuto un grande successo con una grande partecipazione. In questo momento complicato dovuto alla recrudescenza della pandemia il fatto di poter apprezzare le bellezze del territorio è per tutti un gran giovamento.

Le più lette