Home Rodigino Adria Adria: al via il “Tavolo di Co-design collaborativo azienda-territorio”

Adria: al via il “Tavolo di Co-design collaborativo azienda-territorio”

Sindaco Barbierato: “Un tavolo di concertazione tra il Comune, università, Ulss e portatori di interesse per nuove strategie di sviluppo”

Il sindaco Omar Barbierato
Il sindaco Omar Barbierato

E’ partito il primo “Tavolo di Co-design collaborativo azienda-territorio” nell’ambito del Progetto “Responsabilità sociale d’impresa (Rsa)”. A darne notizia il primo cittadino Omar Barbierato.

Capofila del progetto è l’ente formativo Agenfor Veneto in collaborazione con Sherpa Spinoff dell’Università di Padova e il Comune di Adria i quali, attraverso un progetto di Regione Veneto  finanziato dal Fondo Sociale Europeo hanno dato vita ad un attività di co-ideazione che ha l’obiettivo di avviare alleanze e sinergie tra portatori di interesse differenti, promuovendo la costruzione di relazioni ispirate ad un paradigma win-win, a vantaggio sia di chi consuma e di chi abita nei luoghi interessati, in un’ottica di sviluppo generativo. Il prossimo appuntamento andrà in onda domani 3 dicembre, dalle ore 9 alle 13.Altra data è prevista  per il 10 dicembre con gli stessi orari.

Il progetto

Il progetto intende concentrarsi sull’organizzazione e riorganizzazione dei processi, dei prodotti e dei servizi per aumentarne la sostenibilità̀, mantenendo prioritaria l’attenzione nei confronti dei lavoratori delle imprese destinatarie e verso il territorio.

“Sono quattro le aziende coinvolte a livello Regionale tra cui Isagro e MaterBiotech i quali durante i prossimi mesi attiveranno un processo di struttura strategica di programmazione, un piano d’azione, che qui chiamiamo “tavolo di co-design collaborativo azienda-territorio”, articolato in un percorso logico scomposto in successivi livelli di attività̀ a cui partecipano i rappresentanti di Arpav, Poli scolastici del territorio, Associazioni ambientaliste – Legambiente e Associazioni di Categoria”-spiega il consigliere Federico Paralovo.

La strutturazione di un “tavolo di co-design collaborativo azienda-territorio”, serve come strumento permanente condiviso tra azienda e parti locali e avrà la finalità di rilasciare i seguenti documenti: linee guida per il funzionamento del tavolo, una road map degli interventi che l’azienda e il territorio si impegnano ad attuare e il monitoraggio dei risultati degli interventi nel breve e nel medio periodo.

Le più lette