Home Veneto Attualità Big Data in Italia: un mercato da 1.7 miliardi di euro

Big Data in Italia: un mercato da 1.7 miliardi di euro

Non ci sono dubbi che negli ultimi anni la popolarità dei Big Data sia in netta crescita.

I dati sono divenuti uno strumento indispensabile nel tessuto imprenditoriale attuale e si stanno convertendo in un fattore chiave per aiutare le aziende a prendere decisioni strategiche.

I Big Data hanno avviato una rivoluzione interna alla tecnologia dell’informazione. I dati vengono usati dalle aziende comefonte di informazione e come risorsa principale per ottimizzare le strategie di business mediante la personalizzaziondelle rispettive offerte legate alla segmentazione del pubblico.

La loro importanza nell’economia moderna li trasforma come un prodotto estramamente ricercato e dal valore inestimabile. Il mercato italiano dei Big Data Analytics ha raggiunto nel 2019 un valore di oltre 1,7 miliardi di euro, con un tasso di crescita del 23%. Questatendenza positiva, trainata principalmente dai brand più importanti che operano nel mercato italiana, è dovutaprincipale ad una maggiore consapevolezza sull’importanza dei dati e della loro analisi da parte delle aziende e dal crescente utilizzo delle nuove tecnologie.

Tra i settori che stanno adottando con successo i Big Data spiccano i casinò online italiani. La trasformazione digitale dei brand messa in atto dall’analisi dei dati ha determinato cambiamenti radicali nella tecnologia, nei processi, nell’organizzazione e nella cultura aziendale.

Uno dei campi più importanti di applicazione dei big data è sicuramente quello del machine learning, il quale consente alle aziende di prevedere il compartamento degli utenti e allo stesso tempo di potenziare tutti gli aspetti che aumentano il grado di interazione e fidelizzazione dei clienti. Il machine learning ha un ruolo chiave sia nella fase di progettazione e sviluppo delle slot machine e degli altri giochi presenti all’interno delle piattaforme di gioco legale in Italia, ma soprattutto nella impostazione di offerte e promozioni utili a migliorare l’user experience degli utenti. Nello specifico i bonus di registrazione, rappresentano oggi le promozioni più comuni e apprezzate dagli utenti.

Quesa particolare tipologia promozioni, che si affianca ai bonus di benvenuto e alle promozioni settimanli offerte dai casinò, sono state adeguate nel tempo dai differenti brand sulla base dei dati raccolti sulle piattaforme di gioco e su altri portali che sfruttano bonus e promozioni per conoscere e testare uno specifico prodotto.

Non solo marketing focalizzato focalizzato sulla vendita e valorizzazione di un prodotto, ora vediamo come le aziende utilizzano i dati nel tentativo di creare comunità intorno al marchio, in un momento in cui la società è fisicamente separata. Questa è una strategia per creare un rapporto più stretto tra brand e consumatore ed è guidata dalla presenza di una community sui social network. Qui entra in gioco anche il ruolo degli influencers, che grazie al loro impatto sugli altri utenti dei social, permettono ad un prodotto o ad un brand di ottenere ottimi risultati e di estendere la propria popolarità.