Logo testata di vicenza

HomePadovanoConselvanoCartura, Natale di solidarietà nella comunità perchè “la carità non si ferma”

Cartura, Natale di solidarietà nella comunità perchè “la carità non si ferma”

“La carità non si ferma” è il nome della colletta straordinaria avviata dalle parrocchie di Cartura, Cagnola e Gorgo per rispondere alle emergenze palesate dalla comunità con la pandemia.

Cartura

A tal fine è stato messo a disposizione un conto corrente su cui poter versare le offerte, fiscalmente deducibili. L’iniziativa parrocchiale è sostenuta dal Comune, con cui le tre parrocchie stanno collaborando per affrontare le situazioni di disagio socio-economico causate dal Covid-19.

“Con la collaborazione della parrocchia si cerca di andare incontro alle persone in difficoltà ed essere vicini a tutti, perché le esigenze sono veramente tante – spiega il sindaco Pasqualina Franzolin – Per quanto ci riguarda stiamo continuando l’attività intrapresa a marzo e mai sospesa di sostegno alle famiglie che lo necessitano. Abbiamo iniziato con i buoni spesa e stiamo proseguendo con i pacchi alimentari. Periodicamente verifichiamo se ci sono nuove realtà che hanno bisogno di supporto”.

Attualmente sono 24 le famiglie a cui mensilmente i volontari di Protezione civile consegnano il pacco contenente generi alimentari e di prima necessità. “Con i fondi comunali, rimpinguati in questi mesi con i fondi statali e con quelli erogati dalla Fondazione Cariparo, riusciremo ad assicurare questa attività sino a dicembre – afferma il sindaco –. Grazie alla parrocchia e alla colletta straordinaria da poco avviata speriamo di proseguire questo aiuto anche nei mesi a venire.

Inoltre, interveniamo aiutando le famiglie che hanno difficoltà nel pagare l’affitto e le bollette. Più risorse abbiamo, più cittadini riusciamo ad aiutare. Parte dei fondi stanziati dalla Fondazione Cariparo è stata utilizzata per attivare delle borse lavoro, a favore di chi ha perso l’impiego a causa della pandemia”. Intanto per le persone anziane o in quarantena è stato riattivato il servizio di consegna spesa e medicinali, a cura della Croce Rossa Italiana sezione di Due Carrare.

Francesco Sturaro

Le più lette