Home Padovano Legnaro, anonimo benefattore dona 500 euro per aiutare cinque famiglie in difficoltà

Legnaro, anonimo benefattore dona 500 euro per aiutare cinque famiglie in difficoltà

Ha donato al Comune 500 euro in buoni spesa per aiutare cinque famiglie in difficoltà.

Solidarietà

Qualche giorno fa il “signor G” (questa l’iniziale del suo nome) si è presentato in municipio accompagnato dalla moglie. In mano una busta chiusa indirizzata al sindaco di Legnaro Vincenzo Danieletto e consegnata agli uffici al piano terra del palazzo municipale. All’interno c’erano 5 tessere prepagate del valore di 100 euro l’una, destinate ad altrettante famiglie bisognose, da spendere in una nota catena di supermercati del capoluogo.

Un gesto di solidarietà inaspettato, fatto con semplicità e umiltà e nessun altro fine, se non il desiderio di rendere più felice il Natale di quei compaesani che stanno attraversando momento di difficoltà. Una sola richiesta quella del “signor G”: mantenere l’anonimato. Un atto di grande altruismo, che ha commosso lo stesso primo cittadino. Danieletto, che ha promesso di non rivelare il nome del generoso concittadino, ha voluto però rendere omaggio al suo gesto con un messaggio di ringraziamento affidato alla sua bacheca Facebook.

“L’anonimo benefattore – racconta il sindaco – ha consegnato la lettera alla polizia locale ma una volta rintracciato ho voluto incontrarlo di persona per ringraziarlo a nome di tutta la comunità di Legnaro”. “Mi sono trovato davanti una persona semplice e generosa – spiega – che ha deciso di impegnare una cifra importante per aiutare quelle famiglie che si trovano in situazioni di difficoltà legate all’emergenza Coronavirus, consapevole che i mesi che ci attendono saranno duri”. I buoni spesa verranno consegnati alle famiglie su indicazione dei servizi sociali del Comune.

Martina Maniero

Le più lette