Home Padovano Padova Padova: Espulso tunisino per motivi di sicurezza dello Stato

Padova: Espulso tunisino per motivi di sicurezza dello Stato

È stato espulso con provvedimento del Prefetto di Padova un tunisino per motivi di sicurezza dello Stato

Espulsione Sicurezza

Un giovane tunisino di 19 anni è stato espulso per motivi di sicurezza dello Stato con un provvedimento del Prefetto di Padova. Sotto controllo da parte dell’unità anti-terrorismo dal 2017, durante una perquisizione erano stati trovati diversi video all’interno del suo smartphone che inneggiavano allo Jhiadismo e delle istruzioni per l’utilizzo di esplosivi. Il ragazzo era già conosciuto alle autorità per autolesionismo e per violenza nei confronti di pubblico ufficiale. Durante la sua permanenza nel carcere Due Palazzi di Padova si sarebbe avvicinato al mondo dell’islamismo radicale. Dal 2015 ad oggi le espulsioni sono state 514 in tutto il suolo Italiano, 54 delle quali sono avvenute nel 2020.