Home Padovano Polverara: il palazzetto imbrattato, un’occasione per educare al senso civico

Polverara: il palazzetto imbrattato, un’occasione per educare al senso civico

In accordo con i genitori riceveranno una lezione esemplare sull’importanza della cura e del rispetto dei beni pubblici come il palazzetto

Palazzetto Polverara
Palazzetto Polverara

Sono stati ripresi dalle telecamere i vandali a metà ottobre, all’ora di pranzo, hanno preso a sassate le finestre e imbrattato i muri del palazzetto dello sport comunale di Polverara. I responsabili, finiti nei filmati del sistema di videosorveglianza cittadino e in alcune immagini circolate in rete, sarebbero tre ragazzi. Forse del posto. Armati di bombolette spray hanno lasciato sulle pareti della palestra firme e simboli (tra queste due svastiche).

Non paghi hanno sfasciato anche le vetrate dello stabile. È stata la polizia municipale fare luce sulla vicenda: “Abbiamo visionato i filmati e, una volta identificati, abbiamo preso contatti con i genitori di questi ragazzi “ ha commentato il sindaco Alice Bulgarello. I danni alla struttura verranno presto sistemati, ha fatto sapere il primo cittadino che ha deciso di usare questo, che è solo l’ultimo di una serie di atti vandalici, per educare al senso civico.

“In accordo con le famiglie dei ragazzi responsabili di questa bravata – ha aggiunto il primo cittadino – stiamo concertando una azione educativa per far comprendere ai giovani l’importanza della cura e del rispetto dei beni pubblici. Che sono di tutti. La nostra intenzione è appunto quella di trasformare questo atto vandalico in una lezione educativa”.

Martina Maniero

Le più lette