Home Salute Padova Est Bioimpedenziometria: tutti i vantaggi di un’analisi rapida e non invasiva

Bioimpedenziometria: tutti i vantaggi di un’analisi rapida e non invasiva

La bioimpedenziometria o analisi bioimpedenziometrica detta anche BIA (Bioelectrical Impedance Analysis) è un esame rapido, non invasivo e semplice, in grado di stimare differenti parametri:

Bioimpedenziometria

• Acqua corporea totale
• Acqua corporea intracellulare
• Acqua corporea extracellulare
• Massa grassa
• Massa magra
• Massa muscolare
• Metabolismo basale

COME FUNZIONA

I tessuti biologici si comportano come conduttori, semiconduttori o isolanti. In particolare, le soluzioni elettrolitiche intra ed extracellulari dei tessuti magri sono ottimi conduttori a differenza del tessuto osseo, di quello grasso e della membrana citoplasmatica che invece si comportano in modo opposto.
Semplicemente applicando due elettrodi alla mano e due al piede in pochi minuti e senza alcun fastidio si potranno rilevare ed elaborare i dati necessari.

AMBITI DI APPLICAZIONE

Questa metodica, nata con l’intento di valutare in modo preciso le variazioni dei fluidi corporei, con il progressivo sviluppo della tecnologia, ha trovato via via sempre più campi di applicazione fino a diventare un vero e proprio alleato in differenti ambiti.

Con la BIA è, infatti, possibile valutare:
• La variazione della composizione corporea durante regimi dimagranti
• L’efficacia delle terapie nei quadri di ritenzione idrica e disidratazione
• Lo stato nutrizionale e di idratazione in gravidanza
• La validità dei programmi di allenamento nello sportivo
• L’efficacia dei programmi di riabilitazione dopo degenza o nel post operatorio
• La perdita di massa muscolare e le alterazioni idro-elettrolitiche nell’anziano
• L’andamento dello sviluppo corporeo e staturo-ponderale in età pediatrica
• Lo stato di idratazione e nutrizionale del paziente nefropatico
• Lo stato nutrizionale e l’equilibrio idro-elettrolitico nel paziente oncologico

APPROFONDIMENTI

• Bioelectrical impedance analysis for body composition assessment: reflections on accuracy, clinical utility, and standardisation. Leigh C. Ward European Journal of Clinical Nutrition 2019; 73, 194–199
• Bioelectrical phase angle and impedance vector analysis–clinical relevance and applicability of impedance parameters. Norman K, Stobäus N, Pirlich M, Bosy-Westphal A. Clin Nutr. 2012; 31(6):854-61.

Dott. Filippo Brocadello
medico specialista in scienza
della alimentazione
– Via Cavazzana, 39 – 35123 Padova, Italia
Tel: +39 049 663055
Email: info.ida@affidea.it

Le più lette