Notizie

Logo testata di vicenza

HomePadovanoCamposampierese EstBorgoricco: per la pista ciclabile nuovo finanziamento da 200mila euro

Borgoricco: per la pista ciclabile nuovo finanziamento da 200mila euro

Il sindaco: “È un’opera molto attesa perché metterà in sicurezza una delle strade più trafficate e garantirà un collegamento sicuro tra centro e periferia”

Borgoricco, pista ciclabile

“Il nostro Comune vince altri 200 mila euro che ci provengono dalla Provincia di Padova per la realizzazione della pista ciclabile via Roma Sud”. A darne notizia ai suoi cittadini il sindaco di Borgoricco, Alberto Stefani, con tutta la sua giunta. Una notizia appresa con grande soddisfazione visto che il finanziamento stanziato dalla Provincia di Padova va ad aggiungersi ai 300mila euro contabilizzati dalla Regione del Veneto qualche mese fa.

La pista ciclabile di via Roma sud è un’opera di grande importanzaper la viabilità e, soprattutto, per la messa in sicurezza di ciclisti e pedone lungo un’arteria principale tra quelle a più alta densità di traffico e percorrenza nel territorio comunale. “Si tratta di un’opera che da oltre 25 anni viene ribadita nei programmi triennali della spesa per investimento e che finalmente oggi comincia a prendere corpo – afferma il sindaco Stefani -. Un’opera attesa sul territorio sia perché metterà in sicurezza una delle arterie più trafficate sia perché chiuderà il Graticolato Romano sotto il profilo dei circuiti riservati a ciclisti e pedoni garantendo ad ovest un collegamento sicuro tra il centro del paese e i quartieri periferici. Con questo ulteriore finanziamento sovracomunale copriamo il 100% delle spese previste per il primo stralcio a partire dal 2021.Ringrazio il vicepresidente con delega alla Viabilità, Marcello Bano e il presidente e collega sindaco di Loreggia, Fabio Bui. Vogliamo trasformare i momenti di crisi in opportunità, tirare fuori le energie migliori”.

Un’opera, la principale nel programma dei lavori pubblici del quinquennio amministrativo, che prolungherà l’attuale pista di via Roma nord garantendo un collegamento sicuro per la mobilità debole lungo l’asse Camposampiero-Campodarsego. Un sospiro di sollievo, dunque, visto che tra i contributi destinati da Provincia e Regione e le risorse derivanti dall’avanzo di amministrazione 2019, sarà possibile avviare a breve il cantiere. Un’opera importante anche dal punto di vista to di vista finanziario, con una spesa totale che si aggira intorno ai due milioni di euro. Una cifra che comprende, oltre alla spesa per il percorso ciclopedonale di via Roma, anche una serie di opere accessorie. In primis l’allargamento della carreggiata di circa un metro e mezzo e l’implementazione dei punti luce. La complessità dell’intervento richiederà la realizzazione dei lavori in due stralci limitando i disagi alla circolazione e spalmando la spesa nel tempo.
Nicoletta Masetto

Le più lette