Home Padovano Padova Incontro sulla viabilità di Padova est in funzione del nuovo ospedale 

Incontro sulla viabilità di Padova est in funzione del nuovo ospedale 

All’incontro in Municipio erano presenti; la Vicepresidente De Berti, il Sindaco, Vicesindaco e l’Assessore alla Mobilità.

“A Padova abbiamo il problema del nodo di Padova est, dell’autostrada e anche della costruzione del nuovo ospedale, per guanto riguarda l’impatto sulla viabilità. oggi abbiamo fatto il primo incontro sul comune dove abbiamo pianificato i prossimi step che verrano affrontati. Si è manifestata la necessità di costituire un tavolo tecnico trasversale comprendendo la sanità, le infrastrutture, Veneto Strade, Cav ed il Comune per costruire un masterplan che guardi alla costruzione dell’ospedale ed ai problemi della viabilità della zona circostante, progettando uno studio di fattibilità sugli interventi da realizzare in futuro.[…]- afferma la Vicepresidente della Regione Elisa De Berti

“[…]Al centro del tavolo la viabilità di Padova est in funzione dell’arrivo del nuovo polo ospedaliero. Di primaria importanza, la questione infrastrutture e il miglioramento della mobilità in questa zona. Le opere principali prevedono; il completamento dell’arco di Giano con il suo raddoppio ed il proseguimento fino all’innesto con il cavalcavia Grassi collegando le zone est-ovest senza gravare su via Venezia. Inoltre ci sarà il potenziamento del percorso della tangenziale est – sud che serve anche la zona industriale, fino all’innesto con la 308. Il trasporto pubblico sarà potenziato grazie al sistema Smart presentato poche settimane fa che prevede l’ inserimento del tram nella parte est e la realizzazione di una stazione dedicata.” – dichiara il Vicesindaco Andrea Micalizzi.