Home Padovano Padova L'azienda Camst consegna una borsa di studio da 1.000 euro ad una...

L’azienda Camst consegna una borsa di studio da 1.000 euro ad una padovana

Sono dieci in totale gli studenti meritevoli premiati dall’azienda in tutta Italia, tra questi c’è una studentessa di Padova

borsa di studio
Borsa di studio

Camst, azienda italiana del settore della ristorazione e dei facility services, supporta anche quest’anno gli studi universitari di dieci giovani che si sono distinti per i loro risultati, premiando ciascuno di loro con una borsa di studio di 1.000 euro. Tra loro c’ una studentessa di Padova: Irene Parisotto, al terzo anno di Comunicazione interlinguistica.

I dieci studenti hanno dimostrato di essere in corso con il piano di studi e di aver superato almeno 2/3 degli esami previsti con una media pari o superiore a 26/30.

“Gli studenti hanno dimostrato grande impegno anche in un anno complicato come quello che si è appena concluso – dichiara Francesco Malaguti, Presidente di Camst. Per questo abbiamo rinnovato il nostro sostegno ai figli dei dipendenti, affinchè attraverso gli studi possano continuare a sviluppare il proprio potenziale, guardando sempre con speranza al futuro”.

Gli altri studenti che hanno ricevuto la borsa di studio sono: Giulia Grossi di Parma, al primo anno di Ingegneria gestionale; Chiara Bonfanti di Parma, all’ultimo anno di Giornalismo e cultura editoriale; Giulia Lolliri di Ravenna, al primo anno di Economia e Commercio; Alice Neri di Siena, studentessa al terzo anno di Logopedia; Lorenzo Curti di Firenze, al quinto anno di Biologia molecolare e applicata; Valentina Sbrolli di Firenze, al secondo anno di Economia e commercio; Giulia Francini di Siena, al quarto anno di Storia e filosofia; la bolognese Francesca Ballestrazzi, al quarto anno di Architettura; Lisa Silvestrin di Udine, al secondo anno di Fisioterapia.