Home Padovano Camposampierese Est Loreggia e Piombino: al via la consegna di pasti a domicilio

Loreggia e Piombino: al via la consegna di pasti a domicilio

Il servizio, rivolto ad anziani e disabili adulti residenti a Loreggia e Piombino Dese, era stato fornito già durante il lockdown riscuotendo un certo successo. L’obiettivo è offrire un sostegno alle fasce più deboli

Consegna pasti a domicilio
Consegna pasti a domicilio

I Comuni di Loreggia e Piombino Dese hanno riavviato, in queste settimane, il servizio di pasti a domicilio rivolto ad anziani e disabili adulti residenti nei due territori comunali. Il servizio era stato fornito con successo durante il lockdown e si è deciso ora di riprenderlo.

I pasti vengono consegnati, anche temporaneamente, alle persone che non sono in grado di provvedere autonomamente alla preparazione (post dimissioni ospedaliera, malattia ecc.) e non possono contare su risorse familiari e quindi hanno necessità di ricevere il pasto a domicilio.

L’obiettivo del servizio è offrire un sostegno affinché le persone, continuando a restare nella loro casa, possano avere la garanzia di un’alimentazione quotidiana adeguata, la prevenzione e/o riduzione delle malattie connesse con una scorretta alimentazione e la possibilità per l’utente di continuare a vivere nella propria abitazione con le modalità di vita abituali.

La preparazione e il confezionamento dei pasti è svolto da una ditta esterna specializzata (Cucina&Sapori). Il pasto viene consegnato in contenitori termici, dai volontari del CPP – AnteasCentro Pensionati Piombino Dese (ex Movimento Anziani) che si occupa della distribuzione.

Il servizio sarà attivo tutto l’anno dal lunedì al venerdì. Per richiederlo è necessario presentare la richiesta all’ufficio dei Servizi Sociali del Comune in cui si è residenti. Possono essere richiesti pranzo e cena oppure un solo pasto. La consegna avviene una sola volta al giorno, all’ora di pranzo.

I pasti si distinguono in:◦pasto normale, vale a dire primo, secondo con contorno, pane, frutta, acqua;◦pasto maggiorato: primo, secondo con contorno, pane, frutta, acqua, ulteriore secondo freddo (formaggio o affettato) per la sera;◦pasto personalizzato in base ad esigenze dietetiche (su indicazione del medico di base ) come ad esempio dieta ipocalorica, iposodica, etc.

Il pasto a domicilio viene consegnato in monoporzioni sigillate, trasportate in contenitori termici. La cucina è attenta a coniugare esigenze dietetiche, nel rispetto delle tradizioni tipiche delle nostre zone, anche in occasione delle principali ricorrenze.

La consegna dei pasti avviene il mattino, dal lunedì al venerdì dalle 11.45 alle 12.45. Il costo del pasto è di 6 euro a totale carico dell’utente. Potrà essere chiesta eventuale riduzione del costo o compartecipazione attraverso l’assistente sociale, documentando la reale situazione economico-familiare.

Giorgia Bortolato

Le più lette