Home Padovano Padova Padova, all’Università via alla sessione invernale (nonostante il coronavirus)

Padova, all’Università via alla sessione invernale (nonostante il coronavirus)

Dal 18 gennaio al 27 febbraio 2021 gli studenti e le studentesse dell’Università degli Studi di Padova saranno regolarmente impegnati nella sessione d’esame

Università
Università

Nonostante il coronavirus abbia temporaneamente cambiato in maniera radicale le nostre vite, scandite in zone di diverso colore, non si ferma l’attività didattica per le migliaia di studenti e studentesse dell’Ateneo Patavino anche se, questa volta, con qualche accorgimento in più.

Emanato il  DPCM 14 gennaio 2021, la Regione Veneto si è trovata collocata in zona arancione, con conseguenze che chiaramente colpiscono anche la vita degli universitari, per i quali, l’Ateneo ha predisposto piani di organizzazione della didattica e delle attività curriculari che tengono conto delle esigenze formative e delle esigenze di sicurezza sanitaria.

“Nell’Ateneo Patavino sessione d’esami prevalentemente online, ma anche in presenza”

Sarà infatti possibile, garantendo le norme di distanziamento e di pulizia/arieggiamento degli ambienti e delle aule, svolgere alcuni esami in presenza, pur garantendo la possibilità di sostenerli online per gli studenti e le studentesse che, complice la situazione, si trovano impossibilitati a recarsi a Padova.

Le misure di sicurezza già adottate dall’Ateneo rimangono quindi efficaci, sono infatti consentiti gli spostamenti fra Regioni e Comuni per documentati motivi di studio, oltre che per esigenze lavorative.

Ogni ulteriore richiesta di informazioni potrà essere pervenuta direttamente all’Ateneo Patavino tramite il Call Centre: +39 049 827 3131.

Infine, a tutte le studentesse e gli studenti che -online o in presenza- si accingono ad affrontare la sessione d’esame, auguriamo buona fortuna!

Enrico Caccin