Home Rodigino Delta Porto Viro: pari opportunità, commissione social

Porto Viro: pari opportunità, commissione social

La gestione della nuova pagina Facebook è stata affidata ad Annalisa Tessarin. Si tratta di un’idea per sopperire alla mancanza di interazione sociale che impone questo periodo di emergenza sanitaria

Annalisa Tessarin

La commissione per le Pari opportunità del Comune di Porto Viro, presieduta da Luciano Bertaglia, sbarca sui social grazie ad una pagina Facebook dedicata alle sue attività. “Ci è sembrata un’idea utile in questo momento in cui siamo chiamati a ridurre al minimo i contatti sociali – spiega l’assessore alle Politiche di genere Marialaura Tessarin – a causa della situazione sanitaria abbiamo dovuto rivedere tutta la progettualità delle iniziative e adattarla alle nuove esigenze.

Abbiamo fatto il possibile per non lasciar passare nel silenzio il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con la commissione e la biblioteca comunale, con i contributi dello sportello SOS donna, dei volontari della commissione, dell’operatrice della biblioteca Lara Mantovani, delle dipendenti comunali che hanno rafforzato il messaggio attraverso un’immagine di tutte noi vestite di rosso, della scuola di danza Campus, degli artisti Diego Bovolenta ed Ériu, edi Soroptimist International che ha coinvolto il nostro comune nel progetto di sensibilizzazione Orange the World”.

La commissione ha deciso all’unanimità di affidare la gestione della pagina ad Annalisa Tessarin che così si presenta: “Ho conseguito la laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Bologna e attualmente lavoro presso un rinomato studio commercialistico di Porto Viro. Sono nata e da sempre vissuta in questo comune deltino e da tre anni faccio parte con orgoglio della commissione pari opportunità. Attraverso le molteplici iniziative intraprese, portiamo avanti il messaggio che non esistono ‘esseri minori o meno meritevoli’ di altri e che ognuno è speciale in quanto unico. Come amministratore della pagina Facebook ufficiale mi impegnerò seriamente per non disattendere le aspettative; ne sono stata promotrice fin dall’inizio della mia esperienza, ed in tempi di Covid, è uno strumento assolutamente indispensabile per raggiungere in maniera capillare un’ampia platea di pubblico, anche il più giovane, mettendolo a conoscenza delle varie iniziative, coinvolgendolo attraverso un contatto diretto ed ottenendo, in questo modo, feedback immediati”.

Fabio Pregnolato

Le più lette