Home Rodigino Rovigo, al via i lavori del parco della Tassina

Rovigo, al via i lavori del parco della Tassina

Grande soddisfazione da parte dell’assessore all’ambiente, Dina Merlo. Il sindaco Gaffeo: “Siamo molto orgogliosi che questo quartiere così popoloso possa prendere vita con un parco”

Tassina

“Sono iniziati i lavori del nuovo parco, nel quartiere Tassina, che quindi molto presto sarà una preziosa realtà al servizio della città”. Ad affermarlo con tanta soddisfazione è stata l’assessore comunale all’ambiente, Dina Merlo.

“Il parco della Tassina è diventato dunque realtà. Sono infatti iniziati a fine novembre i lavori per la realizzazione dell’area adiacente alla palestra. Il parco, che ha una superficie di 5.200 metri quadrati, è stato progettato dalla precedente amministrazione, ma questioni burocratiche e di avvicendamento nell’affidamento dei lavori hanno causato ritardi e rallentamenti per la sua realizzazione, voluta e seguita fortemente dai residenti – spiega l’assessore Merlo –. Alla programmazione definitiva e alla realizzazione del progetto hanno collaborato anche i colleghi assessori ai Lavori pubblici, Giuseppe Favaretto e Erika Alberghini nei rapporti con la cittadinanza”.
Il sindaco Edoardo Gaffeo ha ringraziato tutti e tre gli assessori per il loro prezioso apporto. “Siamo orgogliosi che finalmente, un pezzo importante di uno dei quartieri più popolosi della città prenda vita in maniera diversa. Questo grazie anche ad una proficua collaborazione con le associazioni di volontariato. Un ulteriore segnale che la nostra amministrazione crede nel gioco di squadra, un modo di operare che vogliamo portare avanti anche per altre progettualità che contribuiranno a cambiare volto a diversi quartieri cittadini. L’avvio dei lavori del parco Tassina è stato fortemente voluto da residenti e associazioni”.

La realizzazione del parco, come ha spiegato Merlo, è stata possibile grazie in primis alla Fondazione Cariparo, con il coinvolgimento di associazioni impegnate in campo ambientale, e il cofinanziamento del Comune. “Uno degli obiettivi di questa amministrazione è proprio valorizzare le collaborazioni con il volontariato in diversi settori ed è su questo che stiamo investendo”.

Concetto ribadito anche da Alberghini. Alla presentazione dei lavori hanno partecipato anche Angelo Maffione per il Comitato Tassina, Denis Maragno per la Fiab, Edy Boschetti per il Wwf di Rovigo, gli architetti Luca Paparella e Emmanuele Dall’Oco e la ditta Italverde, oltre al funzionario del Comune, Ruggero Tezzon. Tutti hanno espresso massima soddisfazione per l’iniziativa. Maffione ha manifestato il desiderio di vedere unite l’area verde del policlinico Città di Rovigo con quella della Tassina. È inoltre emersa la volontà di creare uno spazio dedicato alla deceduta Mariagrazia Baratella, esperta di piante officinali, che si era prodigata per la realizzazione del parco.
Nell’area sono previste sistemazioni, viabilità funzionale ad un possibile collegamento con la pista ciclabile e il recupero di piante esistenti da ripiantare successivamente, grazie all’intervento delle associazioni ambientaliste. Il progetto prevede un parco pubblico con aree giochi a disposizione dei bambini e una relativa zona verde attrezzata, quale area di integrazione e socializzazione. Il termine dei lavori è previsto per la prossima primavera.

Marco Scarazzatti

Le più lette