Home Padovano Camposampierese Ovest Santa Giustina in Colle: “Un anno di grandi iniziative a sostegno...

Santa Giustina in Colle: “Un anno di grandi iniziative a sostegno delle nostre attività”

Il punto dell’amministrazione “Serve uno sforzo collettivo per salvare il territorio”

Coldiretti

“Promuovere e sostenere concretamente le nostre attività economiche, che dimostrano grande capacità di inventiva ed intraprendenza, coraggio e resilienza, disponibilità e collaborazione, è prioritario in questo momento storico”. Questo l’impegno dell’assessore alle Attività produttive di Santa Giustina in Colle, Giulio Zuanon.

Tra le recenti iniziative avviate “l’approvazione in consiglio comunale della variazione di bilancio con la quale sono stati stanziati 60mila euro come quale contributo a fondo perduto a sostegno delle attività economiche. Le modalità di assegnazione dei contributi sono disponibili sul nostro sito istituzionale”.

Un’altra importante azione è quella che ha visto sindaco e giunta a scendere in campo a favore delle attività locali. “In questo momento occorre scegliere il commercio e i servizi locali – prosegue Zuanon – . Per questa ragione è fondamentale l’invito a fare i propri acquisti nelle attività economiche del nostro territorio per rilanciare il commercio locale e per aiutare artigiani e piccoli imprenditori a superare le difficoltà che l’emergenza sanitaria sta imponendo. Ogni singolo acquisto in questo momento può fare la differenza, anche regalando ad amici e familiari “buoni acquisto” da spendere in un’attività del territorio. Ripartiamo dal locale per rialzare la testa e guardare al futuro della nostra comunità, riscoprendo il piacere degli acquisti nei negozi di vicinato, per il valore del servizio, per la selezione di qualità dei prodotti, per la capacità di mantenere viva la nostra comunità”.

Un invito agli acquisti locali lanciato in maniera ancora più forte durante le festività natalizie. “Come assessorato ho cercato di promuovere i produttori locali portando nelle nostre tavole i prodotti del territorio, facendo così da anello di congiunzione tra le numerose attività economiche, in collaborazione con la Pro loco e il prezioso supporto dei volontari. Abbiamo promosso pregiati pacchi regalo contenenti unicamente prodotti alimentari a km 0. Contiamo che l’iniziativa diventi un appuntamento fisso”.
Una campagna, quella di Comune e assessorato alle attività produttive, lanciata anche sui social con il messaggio: “Restiamo assieme al fianco delle nostre attività economiche: …vai a pranzo, compra da asporto, scegli la consegna a casa!”.

“Un messaggio semplice, un logo d’impatto, un invito esplicito a non lasciare indietro nessuno – conclude Zuanon–, perché serve uno sforzo collettivo per salvare il nostro tessuto economico e, insieme, il nostro tessuto sociale”.

Nicoletta Masetto

Le più lette