Home Veneziano Chioggia Scout Chioggia, attività in nuove modalità: si riparte a febbraio

Scout Chioggia, attività in nuove modalità: si riparte a febbraio

Anche gli Scout hanno dovuto fare i conti con la pandemia e il lockdown e tutto il programma annuale è stato fortemente condizionato dal problema sanitario mondiale

Scout Agesci Chioggia 2
Scout Agesci Chioggia 2

Il gruppo Scout Agesci Chioggia 2 nasce oltre 40 anni fa e comprende attualmente circa 130 iscritti. La guida di questo gruppo Scout di Sottomarina – nel centro storico vi è anche il gruppo Chioggia 1 – è affidata a Annalisa Zambon e Davide Bettiol, ma vi sono poi vari altri responsabili: Lupetti (età da 8 a 12 anni), Esploratori e Guide (dai 12 ai 16 anni), “Noviziato” (periodo in cui i ragazzi decidono cosa vogliono affrontare nei successivi 4 anni nei settori Fede, Strada, Comunità, Servizio) in preparazione al passaggio al Clan (comprende coloro che hanno più di 16 anni).

Tutte le varie branche si ritrovano abitualmente la domenica nella sede alla parrocchia della Navicella e nel corso dell’anno sono programmate numerose iniziative e uscite nel territorio, ma anche in altre località. Anche gli Scout hanno però dovuto fare i conti con la pandemia e il lockdown e così tutto il programma annuale è stato fortemente condizionato da questo problema sanitario mondiale.

E così per un certo periodo gli incontri e le attività si sono svolte on line attraverso la piattaforma “Zoom”; successivamente i momenti di riunione sono stati organizzati suddividendo le branche in due gruppi. Le attività che prevedono spostamenti risultano ancora assai difficoltose proprio per rispettare le norme anticovid. Dopo la pausa natalizia e dopo il monitoraggio della diffusione del contagio gli Scout Chioggia 2 contano di riprendere tutte le loro numerose attività e iniziative da febbraio 2021.

Eugenio Ferrarese

Le più lette