Home Veneziano Miranese Sud Spinea: Tari ridotta per le utenze non domestiche obbligate alla chiusura

Spinea: Tari ridotta per le utenze non domestiche obbligate alla chiusura

Riduzione della Tari per le utenze non domestiche obbligate alla chiusura a causa del Covid: ecco l’iniziativa del Comune di Spinea

Chiusura obbligata attività
Chiusura obbligata attività

Doveva essere domani lo scorso 16 gennaio, la scadenza dei termini per presentare domanda di riduzione Tari anno 2020 per le utenze non domestiche, ma il Comune in accordo con Veritas ha fatto slittare la chiusura al 31 gennaio, per dar modo di aderire a chi ancora non lo avesse fatto.

Le utenze non domestiche del Comune di Spinea, obbligate a sospendere l’attività durante il lockdown a causa del Covid-19, possono presentare istanza di riduzione della Tari anno 2020 entro il 31 Gennaio 2021. L’Amministrazione comunale, in accordo con il gestore, ha riaperto i termini: la domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso lo Sportello On Line di Veritas al seguente link: https://serviziweb.gruppoveritas.it/

Gli utenti che ancora non l’avessero fatto, devono prima registrarsi e associare il proprio codice utente, reperibile nella bolletta. L’istanza sarà visibile esclusivamente dalle utenze non domestiche che rientrano tra le attività indicate nella delibera 158 del 5/5/2020 dell’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera).

Le più lette