Home Padovano Bassa Padovana Vicinanza e solidarietà: nascono le giraffe di Este

Vicinanza e solidarietà: nascono le giraffe di Este

I loro inchini simbolici sotto le finestre hanno riscaldato il Natale di chi era chiuso in casa.

Le giraffe di Este

Sono le Giraffe di Este, un gruppo di sei volontari nato lo scorso dicembre per «creare senso un di vicinanza e solidarietà in un periodo di emergenza sanitaria», spiega la portavoce Eva Vigato. Una mission che ha trovato nella giraffa il proprio emblema. Il grande erbivoro africano incarna infatti caratteristiche della mitezza e della pacificità. Il suo lungo collo allude inoltre alla necessità di superare con la solidarietà il distanziamento fisico imposto dalla pandemia. Da qui l’iniziativa “Affacciati alla finestra”: uno scambio di auguri e di saluti dalla strada al balcone incontrando sorrisi in carne e ossa anziché filtrati da uno schermo.

La proposta è piaciuta parecchio: alcuni hanno prenotato un saluto per sé, altri invece hanno chiesto alle giraffe di fare da ambasciatrici portando un augurio alle persone care. Dai 21 dicembre al 6 gennaio, nei giorni di “zona arancione”, coppie di volontari muniti di un cartellone hanno raggiunto i destinatari. Nei giorni di “zona rossa”, il gruppo ha inviato invece un saluto a distanza, per un totale di tredici “inchini” e tre videomessaggi. Le Giraffe hanno in serbo tante altre idee, tra cui una passeggiata settimanale per la città per portare un messaggio di speranza.

(m. e. p.)

Le più lette