Home Breaking News Villa del Conte, potenziata la sicurezza pubblica: attivate due nuove fototrappole

Villa del Conte, potenziata la sicurezza pubblica: attivate due nuove fototrappole

“Grandi aiuti anche alle attività commerciali e impegno nella sfida all’abbandono di rifiuti”

Assessore Davide Pastorello
Assessore Davide Pastorello

Installate due nuove fototrappole nel territorio del comune di Villa del Conte. A darne l’annuncio è stato l’assessore Davide Pastorello. “Nell’ambito sicurezza, proprio come avevamo promesso, sono arrivate queste due importantissime novità: altre due fototrappole installate a fine anno. Una decisione assunta dopo che si era dimostrata di grande utilità per la sicurezza pubblica la fototrappola installata nel corso del 2020. Si è deciso pertanto di potenziare questo dispositivo di controllo. Le due fototrappole saranno via via installate nei punti considerati più critici”.

Assessore Pastorello: “Dimostratosi di grande utilità l’impianto installato nel 2020”

Davide Pastorello è assessore alle Attività produttive e, su questa delega, sottolinea l’attività in prima linea da parte dell’amministrazione comunale nella tutela delle attività locali. “Nonostante il momento difficile per le associazioni e le attività economiche abbiamo cercato di aiutarle in ogni momento cercando soprattutto di dare un supporto dove e quando fosse possibile – prosegue Pastorello -. Per le attività commerciali del nostro comune continuiamo da mesi con il servizio del noleggio gratuito per la macchina all’ozono; la sicurezza in questi mesi è fondamentale non solo per chi lavora ma anche per i clienti che frequentano i negozi. Sempre per cercare di aiutare il commercio del nostro paese abbiamo aderito ad un bando con le associazioni di categoria grazie al quale è stato possibile regalare un Natale ancora più piacevole e luminoso molto apprezzato dai nostri concittadini”.

L’amministrazione è, inoltre, impegnata sul fronte della lotta al degrado. “L’abbandono dei rifiuti, la mancanza di rispetto dei parchi pubblici e lo spaccio di droga sono i temi più frequenti che vogliamo colpire. Tra i punti dell’azione amministrazione del sindaco Argenti e di tutta la nostra giunta – conclude Pastorello – c’è il “controllo del vicinato”. Questo gruppo, oltre a intensificare il sistema di sorveglianza della nostra comunità, dà la possibilità a ciascun cittadino di partecipare alla tutela della sicurezza pubblica. Con il controllo del vicinato tutti i cittadini sono protagonisti per la sicurezza del proprio territorio e possono comunicare direttamente con le Forze dell’ordine. Al momento ci sono già una sessantina di cittadini iscritti tra Villa del Conte ed Abbazia Pisani”.

Nicoletta Masetto

Le più lette