Logo testata di vicenza

Home Rodigino Adria Adria, 8 marzo: riflessioni e arte del gusto

Adria, 8 marzo: riflessioni e arte del gusto

Un 8 marzo tra riflessioni e arte del gusto. Ad Adria tutto è pronto per la videoconferenza organizzata in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna prevista dalle ore 18 del prossimo 8 marzo

Adria sindaco Barbierato
Adria sindaco Barbierato

Ad annunciarlo il primo cittadino di Adria Omar Barbierato che commenta: “La ricorrenza della festa della donna sarà in realtà una giornata di riflessioni per ricordare le conquiste culturali, sociali e politiche delle donne attraverso storie di vita, che verranno relazionate da studiosi e studenti, protagonisti della video conferenza organizzata come amministrazione Comunale”.

Protagonisti delle riflessioni sulla data significativa dell’8 marzo, saranno infatti i docenti e gli studenti dell’istituto Cipriani di Adria, che presenteranno per l’occasione della videoconferenza alcuni piatti reinventati all’insegna delle tradizioni tipiche venete.

Un 8 marzo arricchito dalle riflessioni di docenti e studenti universitari

Lo storico adriese e direttore dell’archivio/biblioteca Capitolare della cattedrale di Adria Aldo Rondina presenterà la figura storica di Monsignor Labia e la ricercatrice adriese Silvia Nonnato esporrà, invece, la vita di suor Isabella Piccini. Una donna che nel periodo del XVII° secolo seppe realizzare una attività lavorativa ed imprenditoriale di grandissimo valore artistico, i cui proventi furono impiegati per  sostenere il loro Convento in Venezia.
A portare una ventata di freschezza universitaria con altre riflessioni sulla religiosa, gli studenti Alberto Marcomini dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e Sara Veggian dell’Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

La consigliera Trombin: “Sono molto soddisfatta”

“Sono molto soddisfatta per la partecipazione degli istituti scolastici adriesi ai vari eventi che l’amministrazione realizza in occasione delle varie ricorrenze e manifestazioni a tema. Per l’8 marzo, in particolare, ringrazio fin da ora gli studenti dell’alberghiero e i loro insegnanti, in particolare la professoressa Michela Bagatin. Tutti insieme hanno generosamente offerto la loro collaborazione  per essere parte attiva nella realizzazione di questo evento”, commenta la consigliera comunale Oriana Trombin.

Sarà possibile seguire la conferenza in diretta sul canale YouTube del Comune.

Le più lette