Home Veneziano Cavarzere Cantarana, area industriale: spazio per 30 aziende

Cantarana, area industriale: spazio per 30 aziende

Cantarana, l’imprenditore Loredano Grande spiega che nell’area industriale “potranno trovare spazio 30 aziende”

Cantarana
Cantarana

“L’accordo fatto fra Confindustria e Comune di Cona pone dei buoni obiettivi che saranno raggiunti in un anno o due. L’obiettivo principale che si è posto, e cioè quello di sbloccare il secondo lotto dell’area industriale di Cantarana, è alla portata. Penso che potranno trovare spazio 30 aziende che si aggiungeranno alla quindicina che sono già presenti nel primo lotto”.

Lo spiega Loredano Grande, storico imprenditore di Cona e titolare dell’azierda “Pasticcerria Veneta” che ha sede a Pegolotte di Cona e ha più di 40 dipendenti. Grande è stato per anni il responsabile della sezione alimentare di Confindustria Venezia.

L’area darà lavoro a 500-600 persone

“L’area artigianale ed industriale di Cantarana – sottolinea Grande – potrà svilupparsi e portare lavoro a circa 500 – 600  persone con il nuovo ampliamento. Si trova in un nodo viario importante che favorisce anche i trasporti. Certo le nuove aziende che si insedieranno non saranno più quelle che hanno fatto lo sviluppo del comparto tessile qualche decennio fa in questa zona, ma ci saranno aziende con vocazione per i servizi, come mense e palestre”.

Grande sottolinea come sia importante nei prossimi anni incrementare la presenza delle realtà produttive nell’area sud della provincia, e cioè nei Comuni di Chioggia Cavarzere e Cona.

“L’area sud della provincia di Venezia – conclude – ha grandi potenzialità di sviluppo ed è importante che istituzioni, cittadini e imprenditori facciano fronte comune per affrontare prima questa crisi dovuta alla pandemia e poi programmare lo sviluppo dei prossimi anni”.

A. A.

Le più lette