Logo testata di vicenza

Home Padovano Conselvano Cartura, scuola materna e nido: convenzione tra Comune e parrocchia

Cartura, scuola materna e nido: convenzione tra Comune e parrocchia

Il Comune di Cartura e la parrocchia di Santa Maria Assunta hanno rinnovato la convenzione triennale per la gestione della scuola materna paritaria “Giovanni XXIII” e dell’asilo nido integrato “I Bimbi”

Cartura, scuola materna
Cartura, scuola materna

La convenzione impegna l’ente locale a compartecipare alle spese per i due servizi, scuola dell’infanzia e nido, che in totale accolgono circa 125 bambini (100 le scuole dell’infanzia, 25 il nido) con un’età compresa tra i pochi mesi e i sei anni.

Il Comune ha stabilito di stanziare 40 mila euro l’anno per tre anni alla scuola dell’infanzia, per un totale di 120 mila euro, equivalenti a 400 euro annui a bambino. Al nido integrato saranno, invece, erogati complessivamente 75 mila euro (25mila l’anno), ovvero mille euro annui a bimbo. I fondi stanziati dal Comune consentiranno di abbassare le rette a carico delle famiglie con figli frequentanti il nido e la scuola dell’infanzia, che nel 2020 ha festeggiato i 50 anni di attività a servizio della comunità carturana.

In più, 15mila euro a favore delle famiglie dei bimbi del nido

Oltre alle risorse destinate alla parrocchia per concorrere alle spese di gestione dei servizi rivolti alla prima infanzia, l’ente locale ha deliberato anche lo stanziamento di 15mila euro l’anno per tre anni (45mila euro in totale), a favore direttamente delle famiglie dei bimbi del nido. I nuclei familiari potranno beneficiare mediamente di 600 euro annui. Questo contributo comunale sarà erogato sulla base della situazione economica delle famiglie richiedenti. (f.s.)

Le più lette