Logo testata di vicenza

Home Padovano Cultura ad Abano Terme, una nuova mostra e tante iniziative al museo

Cultura ad Abano Terme, una nuova mostra e tante iniziative al museo

Da febbraio Villa Bassi Ratgheb con la sua mostra “Seicento-Novecento-da Magnasco a Fontana Collezioni in dialogo Bassi Rathgeb – Merlini” ha riaperto le sue porte alle visite.

Manifesto della mostra al Museo Villa Bassi Ratgheb
Manifesto della mostra al Museo Villa Bassi Ratgheb

Con il Veneto in zona gialla al museo si può andare. Così, da inizio febbraio, il Museo Villa Bassi Ratgheb ha riaperto le sue porte alle visite nel rispetto della normativa di contenimento legate al contrasto dell’epidemia. E con la villa ha riaperto alle visite anche la mostra, curata da Virginia Baradel, “Seicento-Novecento-da Magnasco a Fontana. Collezioni in dialogo Bassi Rathgeb – Merlini”, promossa dal Comune di Abano Terme in collaborazione con la Collezione Merlini.

Cultura ad Abano Terme, gli orari della nuova mostra

La mostra si potrà visitare sino al 13 giugno, per poi lasciare spazio ad una programmazione che quest’anno si prefigura fittissima e di grande interesse. Villa e mostra si potranno visitare, nel rispetto delle attuali disposizioni, il mercoledì e giovedì dalle 14:30 alle 18:30 e il venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 18:30.

Cultura ad Abano Terme, tutti gli incentivi per visitare la mostra

CoopCulture, che gestisce il museo per conto del Comune di Abano Terme, propone una serie di incentivi riservati a coloro che sceglieranno di ammirare villa e mostra. Per l’intero mese di febbraio, infatti, i visitatori godranno del biglietto di ingresso ridotto e chi lo vorrà potrà fruire delle guide di CoopCulture alla scoperta dello storico contenitore.

Ogni giovedì e venerdì alle ore 17 le visite guidate saranno gratuite per gruppi di sette visitatori. Un visitatore ogni 20 avrà in omaggio una copia del catalogo, sino all’esaurimento del quantitativo messo a disposizione a questo scopo. Chi non sarà così fortunato, potrà comunque acquistarlo al prezzo ridotto di venti euro.

Cultura ad Abano Terme, altre iniziative al museo

Il Museo di Villa Bassi Rathgeb anche in lockdown si è lanciato in una vera e propria mostra virtuale online coinvolgendo gli artisti e il pubblico di talento di ogni parte d’Italia e lanciando l’innovativo contest I’m Hero.

Inoltre, da lunedì 8 febbraio sono tornati in presenza i “Pomeriggi al Museo” dedicati ai bambini dai 6 ai 10 anni, con divertenti approfondimenti su Musica, Archeologia e Pittura.

«Abbiamo cercato di creare le migliori condizioni – sottolinea l’assessore alla Cultura Cristina Pollazzi – per stimolare quante più persone a scoprire o riscoprire Villa Bassi Ratgheb e la mostra d’arte. Crediamo sia un dovere per realtà pubbliche com’è la nostra aprire le porte subito e con generosità, ma anche con inventiva e con nuove proposte ed idee. Infatti, pensiamo che la Cultura possa aiutare il sistema paese e, in particolare Abano Terme, a ripartire con orgoglio ed entusiasmo».

Alessandro Abbadir

Le più lette