Home Veneto Attualità La banda della ruspa colpisce anche a Thiene e Campiglia

La banda della ruspa colpisce anche a Thiene e Campiglia

la gru utilizzata come ariete per il colpo a thiene

La banda della ruspa colpisce anche nel Vicentino dopo aver messo a segno colpi analoghi nei giorni scorsi in provincia di Treviso e in Friuli. Ignoti ieri sera (sabato 20 febbraio 2021) hanno divelto le colonnine di un distributore di benzina a Thiene in provincia di Vicenza (in via dell’Autostrada) con l’intento di impossessarsi del contante contenuto nella cassa automatica. Per fare questo hanno rubato una gru nelle vicinanze.

Con il mezzo da cantiere, utilizzato come ariete, i malviventi hanno estirpato il gruppo di colonnine collegate al congegno del self service. Anche la gru ha subito dei danni al circuito idraulico: sul piazzale si è riversato tutto l’olio perso dalla macchina.

Sul posto i carabinieri di Thiene e i vigili del fuoco del distaccamento locale che hanno dovuto mettere la zona in sicurezza. Sul posto anche i pompieri volontari di Schio. L’intervento di messa in sicurezza del distributore di benzina è durato dalle 20 e 30 alle 23 circa.

UN’ORA PRIMA A CAMPIGLIA DEI BERICI

Stesso copione anche per il colpo avvenuto un’ora prima a Campiglia dei Berici al distributore di via Donanzola. Qui invece è stata rubata una ruspa in un’azienda di calcestruzzi vicina e il mezzo è stato utilizzato ugualmente come ariete.

In entrambi i colpi i ladri sono fuggiti col danaro contenuto nelle casse automatiche del self service. Bottino e danni (molto ingenti) in via di quantificazione. Indagano i carabinieri.

Da notare che Campiglia e Thiene sono collegati dalla A31 Valdastico.

Thiene colpo al distributore con l'ariete

Le foto sono state scattate a Thiene nell’intervento dei Vigili del Fuoco.

(servizio di Francesco Brasco)

Le più lette