Logo testata di vicenza

Home Veneziano Miranese Sud Spinea, nuova rotonda sulla camionabile Sp81

Spinea, nuova rotonda sulla camionabile Sp81

Continua il dialogo tra il Comune di Spinea e la Città Metropolitana sul progetto della rotonda sulla camionabile Sp81 all’incrocio con via Fornase e via Crea, attualmente regolato da semafori.

Spinea
Spinea

I delegati del sindaco metropolitano Brugnaro e l’assessore ai lavori pubblici Chiara Perozzo si sono incontrati di recente per fare il punto sul progetto, attualmente in fase di studio ma che si conta di ultimare entro fine 2021.

La rotatoria avrà un diametro di 43 metri e l’anello stradale sarà largo 10,5 metri, con anche un percorso pedonale attiguo che permetterà di attraversare in sicurezza proseguendo da via Fornase verso via Crea. Gli utenti delle strisce potranno usufruire di un’isola spartitraffico posta al centro della carreggiata, che permetterà di sostare tra le due corsie durante l’attraversamento.

Verranno anche installate nuove barriere di sicurezza in corrispondenza del ponte sul canale Fiumetto, appena a ovest dell’intersezione. Inoltre, con i lavori si realizzerà un nuovo impianto di illuminazione a led per migliorare la visibilità e risparmiare energia, oltre a risistemare e adeguare i sottoservizi.

Meno inquinamento e collegamenti migliori grazie alla rotonda

“Grazie a questo progetto viene soddisfatto un altro punto del programma della maggioranza – commenta l’assessore Perozzo – Un obiettivo importante perché verrà prodotto meno inquinamento e otterremo un miglioramento dei collegamenti: la rotonda servirà da bypass veloce, che permetterà di migliorare anche la viabilità interna cittadina, senza trascurare la sicurezza della frazione di Crea, collegandola alla città”.

I prossimi passi: una variante urbanistica e alcuni espropri, propedeutici ai lavori i cui costi saranno divisi tra Comune e Città Metropolitana.

C.R

Le più lette